I dannati della Saint George di Dario Pontuale: Stasera a Roma la presentazione

Stasera a Roma Dario Pontuale presenterà il suo ultimo racconto I dannati della Saint George

Anche quest’anno i giardini di Castel Sant’Angelo ospiteranno “Letture lungo il fiume”, il progetto realizzato dalla Federazione Italiana Invito alla Lettura volto a promuovere e a far conoscere la letteratura contemporanea e i suoi autori. Nell’ambito della rassegna “Roma Legge“, promossa dalla Federazione Italiana Invito alla Lettura in collaborazione con l’Agenzia Letteraria Edelweiss, questa sera alle ore 21:00, presso il Bibliobar dei giardini di Castel Sant’Angelo, si terrà la presentazione del nuovo libro di Dario Pontuale, “I dannati della Saint George” (Alter Ego 2017). Dialogherà con l’autore Claudio Fiorentini.

I dannati della Saint George: dalla prefazione di Claudio Gallo e Giuseppe Bonomi

Spiegano Gallo e Bonomi, i prefatori del racconto:“I dannati della Saint George indaga il mistero dell’uomo che conosce se stesso e la propria ambigua natura attraverso il viaggiomisurandosi con i demoni che alimentano truci leggende raccontate da marinai superstiziosi nelle taverne dei porti”. E, ancora: “Pontuale ha introdotto con abilità e coerenza l’elemento fantastico quando, in una notte piovosa del 1901, l’uomo che vide in faccia il vecchio corsaro Sam bussò alla porta di Libero Gori, e lo convinse a intraprendere un periglioso viaggio di mare per affrontare le anime dannate del vascello pirata, il Saint George, in cerca di un’impossibile vendetta. Cari lettori, in sintesi nel breve racconto troverete l’avventura pura di Salgari e di Stevenson, l’inquietudine di Conrad, la dimensione fantastica dei Pirati dei Caraibi”.

“I dannati della Saint George” di Dario Pontuale: tutte le info sull’evento

L’incontro con Dario Pontuale, autore del libro “I dannati della Saint George”, si terrà questa sera, mercoledì 21 giugno, alle ore 21:00 presso il Bibliobar in Piazza Adriana, 2 – Roma. L’evento è gratuito e aperto a tutti.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...