Datteri andati a male all’Eurospin: ma è una bufala

Volantino Eurospin: Offerte e sconti dall'8 al 17 ottobre 2015

Lotto di datteri andato a male nel supermercato Eurospin? Un’altra bufala del web smascherata prontamente dalla stessa rete, che ha provveduto a mettere in guarda dai falsi tutti i fedelissimi della nota catena di prodotti alimentari. Andiamo a vedere in cosa consiste la bufala.

Il nome del sito coinvolto, già noto per altre bufale diffuse nei mesi scorsi, aveva già messo in guardia molti. La stessa notizia sarebbe stata pubblicata anche il 29 gennaio 2o15, quindi più di un anno fa, a dimostrazione di come le bufale non tramontino mai.

Ecco la bufala riportata per intero:

“Un altro scandalo che riguarda i consumatori italiani ha colpito ancora, e arriva dalla catena di supermercati Eurospin. I supermercati, grazie anche alle loro catene di negozi, fanno arrivare di tutto sugli scaffali e, anche se la qualità non è come quella dei prodotti artigianali comuni ci si accontenta, dato che arrivano puliti, confezionati, e comodi da acquistare. Ma se è a un po’ di qualità che rinunciamo(seppur malvolentieri) per amore del risparmio, e per la mancanza di tempo,non rinunciamo certo alla salute e al benessere del corpo.

Lo scandalo arriva dai supermercati Eurospin, e vede incriminati un lotto di datteri che conterrebbero dei VERMI! La notizia è gravissima. Gli ingenti costi che ognuno di noi deve sopportare, per potersi soltanto nutrire, non sono poi ricambiati neanche nel controllo della qualità! Una cosa vergognosa!

Il lotto incriminato sarebbe il VASSOIO DEGLET NOUR “MON AMI” di nella confezione da 250 g, confezionati dalla società Mocerino di Pomezia.

Il lotto è il numero 037 D . La data di scadenza riportata sulla confezione è: 12. 2016. Ed era venduto comodamente in tutti i supermercati Eurospin.

LEGGI ANCHE Apple regala iPhone 6S Plus: ma è una bufala

 

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...