Dieta a Zona: Cos’è e come funziona

Mantenersi in forma, ma soprattutto dimagrire mettendosi a dieta è diventato un vero impegno ormai. Il mondo frenetico in cui viviamo e gli impegni che siamo costretti a portare avanti ci inducono a trascurare il tempo che potremmo dedicare a noi stessi ed alla nostra forma fisica. Per dimagrire ed intraprendere un buon percorso verso il raggiungimento del peso forma, ma soprattutto per essere più tranquilli con noi stessi, potremmo dare il via alla dieta a zona. Famosa ormai da anni, la dieta a zona potrebbe essere la valida risposta a tutti i nostri dubbi e le nostre incertezze.

Ma cos’è la dieta a zona? Essa è stata proposta per la prima volta agli inizi degli anni ’90. Ideata da Barry Sears, è stata adottata da molti atleti della nazionale olimpica degli USA. Per zona intendiamo il picco di massima efficienza fisica e mentale, che tale dieta dovrebbe aiutarci a raggiungere e soprattutto a mantenere. Fulcro centrale della dieta ovviamente è il cibo, considerato come elemento fondamentale per il controllo e rilascio degli ormoni. Occorre quindi assumerlo nel modo giusto e non creando possibili fusioni sbagliate tra di esso che vadano a ledere il nostro organismo.

Ecco come funziona la dieta a zona ideata da Barry Sears.Per costruire la propria dieta si comincia con il quantificare il fabbisogno giornaliero di proteine determinato dal peso corporeo, dalle percentuali di massa magra e massa grassa e dal livello di attività fisica praticata. Questo è ovviamente differente da persona a persona. Stabilita la quantità di proteine da assumere, che secondo Sears, non deve mai essere comunque inferiore ai 77 grammi, dobbiamo dividerla in blocchetti di 7 grammi. Saranno 11 i blocchi creati da suddividere in 3 blocchi a colazione, 3 blocchi a pranzo, 1 blocco per merenda, 3 blocchi a cena ed un blocco nello spuntino prima di coricarsi. Grazie a questa dieta il nostro organismo tende a consumare le riserve di grasso, evitando un aumento proprio della massa grassa nel nostro corpo. Questo il modo per applicare la dieta a zona.