“Dimenticare uno stronzo”, il Nuovo Libro di Federica Bosco: Uscita, Trama e Prezzo

Dimenticare uno stronzo, il metodo detox in tre settimane: in uscita il nuovo libro di Federica Bosco

Federica Bosco è tornata: la scrittrice ha scritto un nuovo libro dal titolo “Dimenticare uno stronzo, il metodo detox in tre settimane”. La data di uscita di questo simpatico manuale per gestire al meglio la fine di una relazione è prevista per il 20 settembre 2016. Edito da Mondadori, il nuovo romanzo di Federica Bosco sarà disponibile in libreria, ma anche in formato ebook. Il prezzo del romanzo cartaceo è di €17,00 e può essere già prenotato online e in libreria; e-book a 9,99 euro.,

Ecco la trama di “Dimenticare uno stronzo, il metodo detox in tre settimane”

Un vero e proprio manuale di sopravvivenza per la rottura di una storia, con tanto di obblighi e divieti. Tre settimane detox che la scrittrice ha provato sulla sua pelle per dare ottimi consigli e suggerimenti alle proprie lettrici. Ecco, di seguito, l’introduzione del nuovo libro di Federica Bosco.

“Ti aiuterò a cercare alternative ai comportamenti autodistruttivi, a interrompere la spirale pericolosa in cui sei caduta, a capire perché il nostro cervello si comporta come il nostro peggior nemico e a riprendere in mano la tua vita. Ma se ti aspetti pietà e compassione non è questo il posto giusto. Questo è un vero e proprio bootcamp, un centro addestramento reclute, perché la pietà non rende più forti, ma solo le facili prede del prossimo stronzo di turno. E tu sai benissimo che è arrivato il momento di voltare pagina. Perché un giorno, ripensando a questa storia, dirai a te stessa: ‘Ma davvero credevo di essere innamorata di uno così? E ho sopportato tutto questo???’. Prima o poi succederà, te lo garantisco per iscritto, dunque non è meglio accelerare il processo? Non è meglio spezzare l’incantesimo?

Fanciulle, c’è una via d’uscita. Non morbida ma c’è. Dobbiamo assolutamente cambiare il nostro atteggiamento, smettere di credere alle favole, al principe azzurro, a tutte quelle minchiate dei film e dei libri (sì anche i miei!) e afferrare la vita per le palle.

E stringere!”

LEGGI ANCHE