Donnarumma portiere Milan: quanto guadagna?

Donnarumma portiere Milan: quanto guadagna?

Quanto guadagna Donnarumma, il portiere del Milan consacrato anche in Nazionale? Questa è la domanda che si pongono molti tifosi e non, quando vedono giocare e scendere in campo il giovanissimo portiere milanista, alla ribalta già da due stagioni. La carriera di Donnarumma è destinata a conquistare un posto importante negli almanacchi di calcio tra qualche ventennio, e al momento sorprende tutti grazie alla sua precoce esperienza in Serie A e nella Nazionale italiana. A soli 17 anni ecco l’esordio in maglia azzurra e a 16 con la maglia del Milan in Serie A, elementi di certo non appartenenti a tutti i portieri.

Presto il portiere del Milan prenderà il posto da numero uno nella Nazionale italiana, quando Gigi Buffon deciderà di appendere i guantoni al chiodo, ma per il momento si gode il posto da titolare fisso con la maglia del Milan. Quanto guadagna Donnarumma al Milan? Ebbene, il portiere percepiva uno stipendio di 160 mila euro all’anno. Una bella cifra per il giovanissimo calciatore, ma con il passare del tempo questo andrà di certo a lievitare e di molto.

Donnarumma, quanta guadagna dopo il rinnovo?

Il rinnovo contrattuale di Donnarumma ha certamente cambiato le carte in tavola: le cifre sono infatti cambiate clamorosamente dopo la straordinaria annata e dopo la consacrazione. Parliamo di cifre prossime ai 4 milioni di euro: un bel salto del resto giustificato dalle prestazioni e soprattutto dalla consacrazione di quello che diventerà, probabilmente, il nuovo portiere della Nazionale italiana.