Elvis Presley vita al limite, Linda Thompson: “questa la sua vita”

Elvis Presley vita al limite, Linda Thompson:
Elvis Presley

Elvis Presley e la sua vita al limite. Ecco le parole di Linda Thompson.

Elvis Prisley, detto anche “the King”, fa parte della categoria dei miti della musica, colui che, a cavallo tra gli anni ’50 e ’60, fece ammattire per le sue canzoni ma anche per il suo fascino strabiliante. Non fu tutta rosa e fiori, però, la vita della rockstar, anzi esistono molti lati oscuri che sono stati rivelati al mondo intero dalla sua ex fidanzata Linda Thompson. La donna è stata la compagna di vita del cantante per 4 anni e ha raccontato dettagli incredibili  sui momenti trascorsi insieme al cantante. L’ex reginetta eletta anche “Miss Tennessee”, ha spiegato tutto in “Little Thing Called Life“.

Il primo incontro, a Memphis, nel 1972: “Sono entrata nella sua camera d’hotel e ho visto moltissime pillole. Lui mi disse che era malato e le usava solamente per dormire, svegliarsi e salire sul palco. Erano, fondamentalmente, la sua benzina” Elvis, inoltre, era molto geloso: “Mi obbligava a non guardare altri uomini e non potevo nemmeno parlarci“. La gelosia lo ha portato anche a prendere una delle sue pistole e a sparare nel bagno della Thompson, senza colpirla. Linda ha rischiato un’altra volta di essere uccisa dal cantante: “Elvis tirò fuori la sua spada da samurai, era strafatto di stupefacenti e ha cominciato a muoverla vicino a me. Io non riuscivo più a respirare.”

Elvis, per di più, era ossessionato dal sesso: “Aveva tantissimi film porno“. Oltre a questa sua abitudine, poi, Presley, con il passare degli anni, ha cominciato ad usufruire anche della chirurgia estetica anche se, il proprio dottore, gli consigliava il contrario.

La Thompsons, dopo anni di sopportazione, mise fine al proprio rapporto con la rockstar quando, quest’ultimo, venne scoperto ad intrattenere una relazione con un’impiegata con cui faceva sesso nel letto della figlia, Lisa Marie. Questo fu l’ultimo episodio che accomunò le vite di Linda ed Elvis, anche perché, 8 mesi dopo, la rockstar morì quando aveva 42 anni.