Festival Sky Arte a Napoli dal 5 al 7 maggio: Eventi e Ospiti

Dal 5 al 7 maggio a Napoli il primo Festival di Sky Arte. Mostre, proiezioni, incontri e concerti dedicati all'universo artistico. Tanti gli eventi così come gli ospiti

Dal 5 al 7 maggio la città di Napoli ospiterà il primo Festival di Sky Arte, la nuova rassegna dedicata al mondo dell’Arte e alle sue molteplici espressioni, organizzata da SkyArte in collaborazione con Sky Academy. Arti visive, teatro e musica saranno le grandi protagoniste di queste tre giornate, in occasione delle quali sarà possibile assistere a diversi eventi come mostre, anteprime, concerti e dibattiti con ospiti d’eccezione.

Festival Sky Arte: location e ospiti

Tema di quest’anno è la rigenerazione, intesa come la capacità di rinascere e trasformarsi propria della creatività e, in generale, del fare artistico. Le location coinvolte nella manifestazione saranno il Museo Pignatelli, che ospiterà incontri, proiezioni e workshop, il Museo MADRE, le Gallerie d’Italia-Palazzo Zevallos Stigliano, il Rione Sanità, la Basilica di San Gennaro Extra Moenia e la Basilica di Santa Maria della Sanità. Tra gli ospiti del Festival Erri De Luca e Nicola Lagioia per la letteratura, Manuel Agnelli e Vinicio Capossela per la musica, Oliviero Toscani per la fotografia e Mimmo Borrelli per il teatro.

Vinicio Capossela Polvere Tour 2016: Date Concerti

Festival Sky Arte: gli eventi in programma

Nel giorno d’apertura della kermesse, come da programma, verrà proiettato in anteprima il documentario Fabio Mauri – ritratto a luce solida, prodotto da Good Day Films per SkyArte HD. Il 6 maggio sul lungomare Caracciolo sarà mostrata l’installazione Inside Out, il progetto artistico ideato dall’artista JR che ha coinvolto tutta la cittadinanza, mentre il collettivo di artisti Cracking Art Grou presenterà l’installazione Regeneration – Rione Sanità Napoli.

Il Festival Sky Arte è realizzato in collaborazione con il Polo museale della Campania, con il Patrocinio del Comune di Napoli e dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Sono partner istituzionali il Museo MADRE, l’Accademia di Belle Arti di Napoli e la Fondazione San Gennaro. Main Partner è Intesa San Paolo e Media Partner il quotidiano Il Mattino e Artribune.