Frana in Guatemala: Fango provoca 12 morti e 600 dispersi

Maltempo Italia oggi, due morti al Centro

Una tremenda frana di fango ha provocato in Guatemala almeno 12 morti ed oltre 600 dispersi. La tragedia è avvenuta nella notte tra giovedì e venerdì. I dati sono statinresi noti dalle autorità del luogo. Dalle prime notizie che arrivano dal Guatemala sarebbero 125 le abitazioni colpite dalla cascata e frana di fango e tra le persone non sopravvissute ritrovati due bambini. Molte le persone che si sono messe immediatamente a lavoro nella speranza di salvare qualche superstire, al momento se ne contano oltre una trentina.

I soccorsi messi a disposizione sono oltre 1200 con 200 persone evacuate nell’arco della giornata. Le abbondanti pioggie degli ultimi giorni hanno portato le montagne a cedere e creare un fiume di fango che ha colpito le popolazioni locali portando il numero di decessi ad aumentare ora dopo ora. Per il momento si attendono novità dal Guatemala e la speranza è quella che il numero di morti non aumenti ancora, ma che tutto possa risolversi al più presto.