Francesca Immacolata Chaouqui, chi è la Papessa nata in Calabria

Il tema del momento è senz’altro lei, Francesca Immacolata Chaouqui, ad oggi definita dal mondo intero quale il corvo nello scandalo Vatileaks 2, donna dei servizi segreti, amante di Monsignor Balda. Ma chi è in realtà  Francesca Immacolata Chaouqui? Andiamo a scoprirlo nel dettaglio. La donna è nata a San Sosti, in Calabria, più di 30 anni fa. Nasce dopo un’unione tra padre francese, di origine marocchina, e madre italiana. Consegue una laurea presso la Sapienza di Roma con ottimi voti. Di lei sappiamo con certezza che iscritta alla Ferpi, la Federazione relazioni pubbliche italiana che da tantissimi anni ormai si batte per fare approvare dal Parlamento italiano una legge per l’attività trasparente di lobbying.

Ha lavorato presso Ernst & Young Italia, mentre prima la troviamo attiva per circa tre anni presso lo studio legale internazionale Orrick, Herrington & Sutcliffe Italia. Questa una breve storia della donna del momento, della quale si sta parlando e si parlerà ancora nei prossimi giorni a causa dello scandalo Vatileaks2 che sta scuotendo il mondo intero e lei è di certo una delle chiavi per decifrare l’intrigo nei sacri palazzi.