Si intitola “Stagioni” il nuovo singolo di Francesco Tricarico, secondo estratto dal suo ultimo album “Da chi non te lo aspetti”, pubblicato lo scorso novembre. Il brano, in rotazione radiofonica da venerdì 31 marzo, segue il successo della hit precedente “Una cantante di musica leggera”, realizzata in coppia con Arisa.

“Ci sono foglie che impiegano un anno – racconta il cantautore – cambiando anche il loro colore, per provare a volare come farfalle. Ci sono bruchi che non sanno di essere farfalle. Ci sono farfalle che non ricordano di essere stati bruchi. Foglia o bruco …. Vola! Perché volare è volare. Da chi non te lo aspetti è un mantra, uno stargate, un portale, un concept album. Il filo portante che unisce tutti i brani e ogni canzone è un’emozione, un’immaginazione, un’idea, un divertimento, un percorso per ritornare a se stessi, per recuperare il proprio sogno, la propria armonia rispetto al mondo”.

Undici gli inediti che compongono la la tracklist del disco: 1. Sos oliva; 2. Paradiso; 3. Una cantante di musica leggera con Arisa; 4. La bolla; 5. Un amore nuovo; 6. Il motivato; 7. Brillerà con Ale e Franz; 8. Stagioni; 9. Da chi non te lo aspetti; 10. Ciao; 11. Volo.

Tricarico, nuovo album "Da chi non te lo aspetti": Uscita e Tracklist

Stagioni | Testo

La primavera dolcissima
non è una stagione
ma è l’immaginazione che l’universo mi dà
come l’estate caldissima
è anche un’emozione
ma è l’immaginazione che l’universo mi dà

Tu che capire non puoi
chiamalo amore se vuoi

Quando cado e quando salto
c’è un momento in cui sto volando
sono diverso è l’atterraggio tra quando cado e quando salto
e non mi fermo mai
io non mi fermo mai
e non mi fermo mai

E l’autunno malinconico non è una stagione
ma è l’immaginazione che l’universo mi dà
e l’inverno freddissimo no, non è una stagione
ma è l’immaginazione che l’universo mi dà

Tu che capire non puoi
chiamalo amore se vuoi

Quando cado e quando salto
c’è un momento in cui sto volando
sono diverso, è l’atterraggio tra quando cado e quando salto
e non mi fermo mai
io non mi fermo mai
e non mi fermo mai

Quando cado e quando salto
c’è un momento in cui sto volando
sono diverso, l’atterraggio tra quando cado e quando salto
e no, non mi fermo mai
no, non mi fermo mai
non mi fermo mai
no non mi fermo mai
e non mi fermo mai

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.