Francobollo dell’amore in farmacia: cos’è e come funziona

In farmacia il francobollo dell'amore: cos'è e come funziona il nuovo sistema che promette miracoli sotto le lenzuola

La svolta del Francobollo dell’Amore. Da adesso per combattere l’ansia da prestazione a letto sarà sufficiente un francobollo. Avete capito bene uomini, basterà un piccolo “francobollo” da mettere sotto la lingua ed il gioco è fatto. Niente pillole quindi, ma una piccola pellicola rettangolare già soprannominata appunto “il francobollo dell’amore”.

Il prodotto che farà sparire l’ansia sotto le lenzuola lo potrete trovare in farmacia e disponibile in diversi dosaggi vari da 25, 50, 75 e 100 milligrammi. Una specie di cerotto da sciogliere in bocca 15-20 minuti prima dell’appuntamento ed il gioco è fatto grazie alla molecola di sildenafil contenuta all’interno della pellicola.

Un’innovazione, che sicuramente può aiutare nella risoluzione di un problema: lo stress dovuto all’ansia da prestazione, che non è da sottovalutare. Cosa cambia rispetto alle vecchie pillole? L’assorbimento del medicinale è più rapido ed inoltre non sarà necessario il digiuno per l’assunzione. Poi è innegabile che un “francobollo” sicuramente è più discreto da tenere in tasca rispetto alle vecchie pillole.

Francobollo dell’amore: alcune indicazioni utili

E’ però necessario qualche piccolo accorgimento. Il “cerotto magico” è pur sempre un medicinale che come tale necessita quindi della prescrizione del medico. Resta sempre un farmaco per la cura di un disturbo, la disfunzione erettile, da non sottovalutare. Quindi assolutamente prima di recarsi in farmacia richiedendo il francobollo dell’amore, rivolgersi al proprio medico o al proprio urologo. Quello che è certo però è che da ora alcune cose cambieranno anche nell’approccio a questo tipo di problema e questo piccolo aiutino potrebbe essere davvero la soluzione più utile e discreta per molti uomini.

Dottoressa in Giurisprudenza con specializzazione in diritto penale, Avvocato praticante e (ormai) ex pallavolista. Sto ancora studiando per realizzare il mio sogno di diventare un Magistrato,ma la grande passione della mia vita è sempre stata il calcio,l'unico vero amore il mio Milan. Cresciuta a pane volley e partite di pallone,sono passata dal divertire i miei amici con i miei commenti calcistici sui social a scrivere per davvero di calcio e volley, e non c'è niente di più gratificante che scrivere di ciò che ami!