Fuorionda Insinna, la concorrente: “Probabilmente lo denuncerò”

A seguito del fuorionda diffuso da Striscia la Notizia, la concorrente sta pensando di denunciare Insinna

Affari Tuoi chiude a Marzo 2017: la Data ufficiale 2

Dopo i fuorionda di “Affari tuoi” rivelati da Striscia la Notizia, Rosy Seracusa, la signora presa in giro da Insinna, è decisa a farsi valere e sta pensando di denunciare il famoso presentatore. Dopo aver appreso la notizia proprio dalla televisione, la donna ha dichiarato: “Ci sono rimasta malissimo, non mi sarei mai aspettata una cosa del genere, mi sento offesa: probabilmente lo denuncerò perché mi ha offeso pubblicamente”.

La donna è stata malamente presa in giro per il suo aspetto fisico e per il suo modo di fare. Insinna ha sempre avuto, in televisione, la fama di gentiluomo e si è sempre presentato in una veste solare e gioiosa. Queste riprese minano la sua immagine, oltre che fargli rischiare una bella denuncia. Rosy Seracusa in una intervista di La Zanzara di Radio 24 ha affermato: “E’ tutta la giornata – confessa – che ricevo telefonate e mi devo difendere da cose che non ho fatto. Quelle cose non le ho mai sentite prima, ho saputo tutto da Striscia, Insinna non le ha dette davanti a me. Con me è sempre stato cortese. Ma evidentemente Insinna ha due facce, una pubblica e una privata. Striscia la notizia ha fatto il suo mestiere, lavora così da sempre. Non so dove abbia preso le registrazioni”.

Fuorionda Affari tuoi: Insinna allontanato dalla Rai?

Per ora nessuno della Rai si è fatto sentire né con la signora né in televisione per spiegare l’accaduto o difendere il presentatore Insinna. La donna, che fa l’informatore medico, è una stimata professionista che si è vista, suo malgrado, al centro del mirino delle ingiurie di Insinna e tante sono state le azioni di solidarietà nei suoi confronti, non solo da parenti e amici ma anche da tutti i colleghi; preoccupati anche che non fosse danneggiata sul lavoro stesso. Vedremo l’evolversi di questo scandalo. E vedremo se Insinna rimarrà il “volto buono” della Rai o verrà allontanato. Per ora tutto tace, siamo in attesa di novità o di altre intercettazioni.