Fuorionda Insinna: il conduttore si scusa su Facebook

Flavio Insinna chiede scusa su Facebook dopo il servizio di Striscia la Notizia in cui il conduttore di Affari Tuoi è protagonista di offese multiple ad una signora di bassa statura che avrebbe partecipato allo show di Rai 1.

Flavio Insinna, conduttore di Affari Tuoi, è stato accusato da Striscia la Notizia di essere maleducato nei suoi fuorionda. La questione, poi, è “scemata” quando l’attore ha chiesto scusa pubblicamente attraverso Facebook.

La situazione stava diventando sempre più scomoda per mezzo del Tg satirico che ogni sera va in onda su Canale 5, ovvero Striscia la Notizia. Le accuse confermate dalle immagini, infatti, hanno mostrato il protagonista della vicenda, il simpaticissimo Flavio Insinna, in atteggiamenti poco educati oltre che offensivi durante i fuorionda della trasmissione condotta proprio da lui, quell’Affari Tuoi che, nel bene o nel male, è sempre presente nei servizi del programma di Ricci.

In questo caso, però, la questione è grave e si parla di offese gratuite nei confronti di una signora che ha partecipato al gioco della Rai. Insinna, dunque, avrebbe parlato, come viene mostrato dal filmato di Striscia, così: “Ha giocato una nana…La si porta di là, la si colpisce al basso ventre e le si dice adesso tu rientri e giochi perché è su Rai 1, non è Val D’Aosta News…Li mor***ci tua”.

Le scuse di Insinna: il post su Facebook

Il conduttore, però, pare essersi intenerito e pare abbia capito il proprio errore tant’è che ha voluto chiedere scusa a tutti, fan e detrattori, scrivendo un post lunghissimo sul suo profilo personale di Facebook. Il contenuto della pubblicazione è che, anche lui, pur essendo un personaggio pubblico, è una persona come le altre che si arrabbia ma che subito dopo si pente di quello che è successo.

Il servizio di Moreno Morello, inoltre, ha mostrato un altro “precedente” scomodo per Insinna, ovvero la descrizione di un incontro-scontro, all’interno del suo libro, con un’infermiera nell’ospedale in cui era ricoverato il padre. Anche questa donna è stata maltrattata e il tutto non è stato ritirato da Insinna stesso. Insomma, il presentatore chiede scusa ma alla fine alle parole non seguono i fatti.