Gino Paoli operato: le condizioni di salute

Gino Paoli dimesso dall'Hesperia Hospital di Modena

Gino Paoli operato: le condizioni di salute

Gino Paoli sta bene. Il cantautore lunedì scorso, 13 marzo, è stato colpito da aneurisma all’aorta addominale. Il cantante è stato immediatamente ricoverato all’Hesperia Hospital di Modena. L’operazione programmata è andata a buon fine e a farcelo sapere è lo stesso Gino Paoli che ha voluto ringraziare pubblicamente l’Ospedale che lo ha preso in cura. Il cantante, dopo essere stato dimesso, si è rivolto al quotidiano locale Il Resto del Carlino per dare la notizia della buon riuscita della sua operazione e del suo rientro finalmente a casa dopo giorni di tensione e preoccupazioni.

La lettera pubblica di ringraziamento

Il cantautore passa ormai da diversi anni gran parte dell’anno a Modena, insieme alla moglie Paola Penzo, così questa città è diventata per lui a tutti gli effetti un luogo da chiamare casa ed ha cosi deciso di inviare una lettera al giornale locale, che ne ha pubblicato alcune parti, ringraziando ufficialmente l’ospedale e il suo team, così scrive “desidero ringraziare l’Hesperia Hospital di Modena” continua l’artista “In particolare mi congratulo per la professionalità e la competenza dell’equipe di chirurgia vascolare…”. 

Ieri sarebbe stato atteso da Antonella Clerici a Standig Ovation, ma per ovvi motivi ha dovuto rinunciare. Ma la moglie del cantante ci ha tenuto a sottolineare che ora Paoli sta bene e tornerà presto sui palchi.

Laureata in Filosofia, sta per concludere la sua seconda laurea magistrale in Studi teatrali e del cinema alla Ludwig-Maximilians-Universität, di Monaco di Baviera. Originaria di Roma, ha vissuto a Berlino, Monaco e Parigi, dove ha studiato all’università Sorbonne. Appassionata di cinema, teatro, spettacolo e storia dell'arte. Nella scrittura unisce la riflessione teorica appresa dalla filosofia e l'amore per le arti.