Gmail Truffa: attenzione all’ultimo sistema phishing

Nuova truffa del web per la sottrazione dei propri dati personali.

Gmail News: da ora allegati fino a 50MB

Ecco l’ultima truffa del web in perfetto stile phishing (truffa dove si mira alle informazioni personali), ad avvertire il popolo del web è proprio google che avvisa i suoi utenti. Il nuovo sistema di truffa colpisce le caselle di posta elettronica di Gmail. Andiamo a vedere di cosa si tratta.

La truffa del finto allegato

Sulla propria cartella di posta elettronica di Gmail, potrebbe arrivare un’email, contenente un finto allegato. In realtà si tratta di un’icona, quindi un’immagine che non è realmente un file allegato. Cliccare distrattamente su quel finto allegato posto nella email ricevuta, porterà all’apertura di una nuova scheda di google che rimanda ad una pagina bianca dove viene riportata una casella che indicherà di immettere la propria password di Gmail

Attenzione all’URL

L’attenzione dovrà essere prestata sull’URL della pagina, il sito LifeHacker ha rilevato che tale pagina non ha la solita URL HTTPS sicura, bensì è un data URI con prefisso data:text/html. Il rischio, come nelle truffe phishing è quello di rilevare informazioni ai possibili truffatori che si celano dietro queste email fake. Grazie alla versione di Chrome v56.0.2924, gli utenti vengono avvertiti e nella barra del link troverete la voce: “sito non sicuro” però il consiglio resta quello di prestare attenzione all’URL che dovrà avere le credenziali sicure.

Condividi
Aspirante giornalista sportivo. Studente in scienze della comunicazione di Pisa. Le più grandi passioni sono la scrittura e lo sport, ho il calcio che mi scorre nelle vene, tanto da fondare una squadra amatoriale nel proprio paese.