Incendio a Casalnuovo di Napoli: Campo Rom in fiamme

Incendio a Casalnuovo di Napoli: Campo Rom in fiamme

INCENDIO TRA AFRAGOLA E CASALNUOVO DI NAPOLI: TERRIBILE NUBE NERA HA INVASO IL NAPOLETANO

Un’incredibile nube nera ha invaso la provincia di Napoli tra i Comuni di Casalnuovo di Napoli e Afragola. Il motivo è un incendio scoppiato nel campo rom situato in quella zona. Non è la prima volta che i nomadi presenti in quel luogo danno vita a incendi che mettono in grave pericolo la salute della popolazione partenopea.

Poco prima delle 18.30 nei pressi di Casalnuovo di Napoli si è alzata una grande nube nera in cielo che ben presto ha oscurato in buon parte la cristallina giornata di sole. Il luogo in cui è scoppiato l’incendio è nei pressi del centro commerciale Meridiana dove è situato un campo rom. Tutti coloro che vivevano nel campo si sono ben presti dati alla fuga e si sono riversati per le strade della cittadina napoletana.

IMMEDIATO L’ARRIVO DEI VIGILI DEL FUOCO A CASALNUOVO DI NAPOLI PER CERCARE DI DOMARE L’INCENDIO

Sono state subito allertate le forze dell’ordine ed i vigili del fuoco che con le loro camionette sono giunte a decine sul luogo dell’incendio per cercare di domare le fiamme. Ancora incerte le cause dell’incendio ma una cosa è certa, visto il colore nero denso sicuramente si tratta di sostanze altamente inquinanti che ancora una volta mettono a rischio la salute dei cittadini napoletani costretti per l’ennesima volta a respirare aria inquinata causa di numerose malattie tumorali.