Incidente Ferroviario a Barcellona: 54 feriti

Grave incidente ferroviario a Barcellona. Un convoglio si è schiantato contro la banchina, 54 il bilancio definitivo dei feriti.

Venerdì 28 luglio Barcellona, alla vigilia delle tanto agognate vacanze, sono le 7.15 locali e un convoglio ferroviario proveniente da Sant Vicenc de Calders (Tarragona) si schianta contro la banchina provocando almeno 54 feriti, di cui 5 gravi.

A dare la notizia è il quotidiano El Pais citando fonti della Emergencias Catalunya. Stando alla stampa locale il treno di proprietà della Renfe, la principale compagnia ferroviaria spagnola, proveniente da Sant Vicenc de Calders, è arrivato nella stazione di Francia a Barcellona alle 7.15 locali, binario 11 e il conducente non è riuscito a frenare, provocando così un massiccio urto. Fortunatamente non si sono rilevati morti, ma delle 51 persone ferite – tra cui il conducente –  pare che almeno 5 siano gravi. Altri passeggeri con ferite lievi sono stati soccorsi direttamente in stazione con l’ausilio delle numerose ambulanze accorse sul posto.

Perché è successo? E’ legittimo chiederselo. Come in ognuno di questi casi, a sole due ore dall’accaduto è difficile già stabilirne le cause esatte e trovarne un capro espiatorio. Che si tratti di negligenza o disattenzione del conducente o di un malfunzionamento dell’impianto di frenata del convoglio ci vorranno delle ore per stabilirlo.

Josep Rull – responsabile al territorio della Catalogna – ha riconosciuto la gravità della situazione asserendo che “se il treno non fosse già stato in frenata per le manovre di ingresso in stazione, le conseguenze sarebbero potute essere molto peggiori”. Sia il comune di Barcellona che l’ente Catalogna hanno attivato il piano di allerta per le emergenze.

Social Addicted. Sceneggiatrice su whatsapp. Esperta in drammi sentimentali, pizze, panini e piadine. Sempre in bilico fra le sue due passioni: la ricerca scientifica e il giornalismo. Penna cinica del web appassionata di musica, arte e viaggi.