Incidente Mortale alla Targa Florio 2017: gara annullata

Annullata la Targa Florio Rally 2017 per la morte di due partecipanti alla gara, un pilota e un commissario.

Incidente mortale alla Targa Florio 2017 (annullata la prova Rally), coinvolti un pilota e un commissario di gara: l’organizzazione ha deciso così di annullare la specialità Rally della Targa Florio e di indire una conferenza stampa alle ore 15.30 per spiegare le dinamiche dell’incidente avvenuto intorno alle 12.30. Sugli insidiosi tornanti di Piano Battaglia, dove fino a poche ore prima aveva nevicato, Mauro Amendolia, 53 anni originario di Messina, ha perso il controllo della propria BMW Mini Cooper e ha travolto un commissario di gara (Giuseppe Laganà, di Lentini) uccidendolo, prima di precipitare nella scarpata.

Incidente nella Targa Florio 2017, i dettagli dell’incidente.

Non ce l’ha fatta l’esperto pilota in gara per la Targa Florio Rally 2017, prova valida per il campionato italiano di categoria, mentre la figlia Gemma, che era a bordo della vettura in qualità di navigatore, si trova ora ricoverata in gravi condizioni. La direzione di gara ha subito sospeso la corsa, poi intorno alle 14 è arrivata la decisione definitiva dell’annullamento dell’intera prova Rally.

Per le ore 15.30 è stata indetta una conferenza stampa all’Acacia Hotel di Campofelice di Roccella, quartier generale dell’evento. Si correrà invece regolarmente la Targa Florio Classic, ma questa edizione della “Cursa” verrà purtroppo ricordata per l’incidente mortale.

[kkstarratings]

Condividi
Sono nato nel 1995 a Palermo e da qui mi piace raccontare storie dal mondo del calcio, del cinema e della musica, ma senza trascurare la mia città e le sue contraddizioni. Vero e proprio football addicted, per Newsly seguo il meglio del calcio e degli sport.