Inquinamento domestico: le Cause e i Rimedi

Inquinamento domestico: le Cause e i Rimedi

Siamo sempre tanto preoccupati per l’inquinamento delle nostre città. Ma non tutti sanno che le nostre case possono essere ben più tossiche. Allora come minimizzare i pericoli dell’inquinamento domestico? Vi propongo qualche piccolo accorgimento e trucchetto per abbattere l’inquinamento domestico. Cambiate spesso l’aria delle diverse stanze in modo da impedire il ristagno delle sostanze nocive, ma attenzione fatelo nelle ore in cui in strada c’è meno traffico.

Non fumate né in casa né in auto, soprattutto se con voi ci sono anche dei bambini. Se dovete ritinteggiare fatelo con pitture atossiche ed ecologiche. Evitate di usare per le pulizie prodotti chimici, riduceteli e sostituiteli con quelli realizzati in casa in maniera naturale. Per evitare la presenza sgradita di muffe e acari fate in modo che il livello di umidità in casa non vada oltre il 40-50 per cento. Non usate profumi spray e i prodotti per le pulizie contenenti formaldeide.

Leggi anche:

 

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.