Kara McCullough è Miss Usa 2017: Biografia della più bella d’America

Kara McCullough è Miss Usa 2017: la più bella d'America ha origini italiane. La biografia

Miss Usa è ormai uno spettacolo storico, ha avuto inizio nel lontano 1952 ed è giunto alla sua 66esima edizione con Miss Usa 2017. Anche quest’anno lo storico concorso di bellezza è giunto al termine: la più bella d’America si chiama Kara McCullough, è nata a Napoli ed è amante della cucina italiana.

Miss Usa 2017: la biografia di Kara McCullough

Kara McCullough è la vincitrice di Miss Usa 2017, ha 25 annni, rappresentante del Distretto della Columbia, si è alla fine affermata come vincitrice battendo, a Las Vegas, Miss Minnesota e Miss New Jersey, aggiudicandosi così la possibilità di rappresentare gli Stati Uniti a Miss Universo. La nuova Miss Usa è nata in territorio partenopeo, a Napoli dove suo padre lavorava come ufficiale della marina statunitense.

Cresciuta in Virginia, Kara si è laureata in chimica alla South Carolina State University e ora è impiegata come ricercatrice scientifica alla NRC, ovvero la commissione che regola l’uso civile dell’energia nucleare negli Stati Uniti. Da sempre un’instancabile viaggiatrice, la bella Miss ha viaggiato in lungo e in largo in giro per il modo visitando posti come il Giappone, la Corea del Sud, le Hawaii, la Sicilia e tanti altri.

Happy Mother’s Day to all mothers nation wide. These are a few important people in my life.

Un post condiviso da Kára McCullough (@missdcusa) in data: 14 Mag 2017 alle ore 14:52 PDT

Durante la sua intervista di rito, prima della sua incoronazione, la vincitrice di Miss Usa 2017 ha sorpreso la giuria del concorso  affrontando tematiche decisamente importanti  come il femminismo e la sanità americana. Alla fine della sua intervista ha poi espresso il suo più grande desiderio: “Essere di ispirazione per i ragazzi che vogliono costruirsi una carriera nell’ambito scientifico e tecnologico. Niente è difficile se ci si lavora davvero“.

Un diploma di Perito per il Turismo e due grandi passioni che coinvolgono al massimo la mia vita e le danno un senso: la musica, che coltivo come hobby, e la scrittura, che spero diventi la mia professione.