More stories

  • Pioggia
    in

    Pioggia artificiale in Cina contro i cambiamenti climatici

    C’è sempre più bisogno di acqua in Cina. In alcune regioni come quella del Tibet, la mancanza di piogge sta distruggendo il territorio, provocando una siccità senza precedenti nel recente passato. Preso atto della grave situazione, la Cina ha deciso che c’è un solo modo per ovviare a questo problema: prodursi la pioggia da soli. […] Leggi tutto

  • ZAD
    in

    ZAD in Francia: cos’è e quali sono gli scenari futuri

    Le maggiori testate italiane danno notizia delle dicusse riforme della SNCF e del sistema di accesso alle università per l’introduzione del numero chiuso del Governo Macron, trascurando però una ulteriore sfida che la politica francese sta affrontando o meglio negoziando: la ZAD di Notre Dame Des Landes e la sua imperitura occupazione. Notre Dame Des […] Leggi tutto

  • Pulitzer 2018
    in ,

    Premio Pulitzer 2018: i vincitori

    La settimana si è aperta con l’assegnazione dei prestigiosi premi americani per il giornalismo, la letteratura e la musica. Istituito nel 1917 da Joseph Pulitzer, editore e giornalista ungherese naturalizzato statunitense, il famoso riconoscimento è gestito dalla Columbia University di New York e una giuria composta da 19 persone premia ogni anno “i migliori” in […] Leggi tutto

  • cuba
    in ,

    Cuba, arriva il primo presidente non Castro

    Oggi, 19 aprile 2018, finisce a Cuba l’era castrista e il Paese si appresta ad avere un nuovo Presidente, non appartenente alla famiglia Castro. Oggi è anche il 57esimo anniversario dell’attacco alla Baia dei Porci, cioè quel tentativo, operato nel 1961 da esuli cubani e mercenari addestrati dalla CIA, di rovesciare il regime castrista. Dopo […] Leggi tutto

  • Kurdistan
    in

    Lotta all’ISIS: l’eroismo dimenticato del Kurdistan

    Il Kurdistan è una vasta regione della Mesopotamia, abitato dalla popolazione curda. A livello internazionale è riconosciuto come nazione, ma non come stato sovrano e il suo territorio è diviso tra Siria, Turchia, Iran e Iraq. Il Kurdistan è un’area ricca di idrocarburi, ed è per questo che Turchia, Iran e Iraq si oppongono all’indipendenza. […] Leggi tutto

  • sorrell-wpp-pubblicità
    in

    WPP, Martin Sorrell lascia la presidenza

    “Mentre guardo avanti, vedo che l’attuale crisi che stiamo vivendo sta semplicemente mettendo troppa pressione inutile sul business. Per questo motivo ho deciso nell’interesse di tutti, nell’interesse dei nostri clienti, nell’interesse di tutti gli azionisti, sia grandi che piccoli, e nell’interesse di tutti i nostri stakeholder, che è meglio io mi faccia da parte. Come fondatore […] Leggi tutto

  • Attacco in Siria
    in

    Attacco in Siria: riassunto sulla questione

    L’attacco avvenuto stanotte da parte degli Stati Uniti alleati con Gran Bretagna e Francia, ha alzato un’inarrestabile dibattito tra i maggiori esponenti delle varie nazioni. DOPO L’ATTACCO IN SIRIA Il ministero della difesa russo ha affermato che a quanto pare le difese aeree siriane  hanno intercettato e contrastato 71 missili lanciati dalla tripla alleanza occidentale che […] Leggi tutto

  • Attacco in Siria
    in

    Siria News: cosa è successo stanotte?

      Ore 3:00 italiane (21:00 Usa). Dalla casa bianca il presidente Trump dichiara l’iniziativa di un attacco mediante l’uso delle armi in Siria: «Ho ordinato all’esercito degli Stati Uniti di lanciare attacchi di precisione contro obiettivi associati al potenziale di armi chimiche del dittatore siriano Bashar Al Assad – sottolineando che non si è trattato […] Leggi tutto

  • Attacco in Siria
    in

    Attacco in Siria, obiettivo armi chimiche

    Stanotte sono stati lanciati più di cento missili verso la Siria. Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna sono stati i mandanti di questa operazione contro il governo di Bashar Al Assad, perché ritenuto probabilmente colpevole di un attacco chimico ai danni della popolazione locale. L’attacco è stato diretto verso alcuni obiettivi specifici, un centro di […] Leggi tutto

  • putin-siria-condanna
    in

    Russia condanna l’attacco USA in Siria

    Putin condanna fortemente e fermamente l’attacco occidentale in Siria. A riportale le parole del Presidente russo è l’emittente televisiva vicina al Cremlino Russia Today. Un attacco occidentale senza un mandato del Consiglio di sicurezza dell’Ono costituisce una violazione dei diritti internazionali: l’attacco, secondo il Cremlino, è un atto di aggressione contro la Siria, un Paese […] Leggi tutto

Leggi tutto
Congratulations. You've reached the end of the internet.