Leone di Lernia Grave? E’ stato dimesso dall’Ospedale

Ricoverato d'urgenza negli scorsi giorni, ora sta meglio ed è tornato a casa

Leone di Lernia non sta bene, è in Gravi Condizioni di Salute

Questa notte sono giunte altre notizie riguardo lo stato di salute di Leone di Lernia. Il comico e speaker radiofonico pugliese, era stato ricoverato ieri d’urgenza, e le voci in circolo parlavano di uno stato di salute molto precario e grave. Pare invece che oggi le cose stiano andando un po’ meglio, tanto da essere stato dimesso per tornare a casa.

Grandissima la vicinanza dei fan, che per tutta la giornata di ieri hanno sostenuto Leone con messaggi e video. Il programma radiofonico “Lo Zoo di 105” ha anche interrotto la trasmissione, sospendendola fino alla prossima settimana in segno di rispetto e supporto verso lo storico componente della squadra del programma più scalmanato d’Italia. Pare però che giungano buone notizie. Leone sembra essersi ripreso e le sue condizioni man mano migliorare. Lui stesso, insieme a suo figlio Davide, ha rassicurato i fan durante la trasmissione di Pomeriggio 5.

Leone e Lo Zoo di 105

Leone di Lernia, 79enne originario di Trani, in Puglia, vive e lavora da anni a Milano, sua città adottiva. Pardre di numerose hit della così detta trash music, è stato una delle prime voci del programma radiofonico “Lo zoo di 105” di Marco Mazzoli. Da anni, la famiglia degli ascoltatori dello Zoo, lo tratta come un nonno da prendere in giro e canzonare, ma sempre pronti a dimostrargli un affetto fuori dal comune. Anche in questi giorni, il popolo dello Zoo, tramite la pagina ufficiale del programma, gli è stato vicino con milioni di messaggi.

Condividi
Laureata in Letteratura, Musica e Spettacolo, ha studiato Narrativa e Sceneggiatura cine-televisiva. Grande appassionata di libri, film e serie tv. La scrittura, in ogni contesto, è il suo modo preferito per esprimersi, dare forma ai concetti e condividerli con il mondo.