Leone d’Oro alla carriera per Jean Paul Belmondo

Leone d'Oro alla carriera per Jean Paul Belmondo

Una grande novità per la 73esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, i premi alla carriera sono due. Oggi è toccato al grande attore francese Jean Paul Belmondo.

Dopo aver assegnato il primo Leone d’Oro alla carriera di questo 2016 a Jerzy Skolimowski, oggi è toccato a Jean Paul Belmondo. L’attore francese, oggi 83enne, divenne famoso con il film “Fino all’ultimo Respiro” del 1960, scritto e diretto da Jean-Luc Godard, e che ha fatto la storia del cinema mondiale.

Jean Paul Belmondo porta oggi addosso i segni evidenti dell’età che avanza. Si sposta in sedia a rotelle e c’è sempre qualcuno accanto a lui pronto ad aiutarlo con le gambe oramai fragili e stanche, ma il sorriso aperto, lo sguardo intenso restano quelli da sex symbol che è sempre stato. Il Leone d’Oro, ricevuto oggi, gli è stato consegnato dalla bellissima Sophie Marceau, dopo un lunghissimo e caloroso abbraccio.

“Non ho nessun rimpianto, ho fatto tutto quello che volevo fare e oggi amo le cose che ho: la vita, il sole e il mare” ha detto l’attore nel discorso di ringraziamento. Alla domanda del se pensa mai al brillante passato, lui ha risposto “Mai, guardo sempre avanti.” mostrandosi come grande artista ed esempio di vita.

Leggi anche:

Laureata in Letteratura, Musica e Spettacolo, ha studiato Narrativa e Sceneggiatura cine-televisiva. Grande appassionata di libri, film e serie tv. La scrittura, in ogni contesto, è il suo modo preferito per esprimersi, dare forma ai concetti e condividerli con il mondo.