Mi Ami Festival 2017: Liberato tra gli Ospiti? No, è Calcutta (Video)

Sorpresa sul palco di Milano: Liberato non svela la propria identità. E' Calcutta a cantare "9 Maggio"

C’era attesa, al Mi Ami Festival di Milano (giunto all’edizione 2017), per conoscere finalmente l’identità di Liberato, il cantante napoletano (e forse italiano) del momento. Quando è partita la base della fortunatissima “Nove Maggio“, pezzo d’esordio dell’ancora “sconosciuto” artista partenopeo, le migliaia di persone presenti ieri sera a Milano si sono illuse che sul palco salisse effettivamente Liberato.

L’illusione è durata solo qualche secondo, quando ha iniziato a cantare una persona “incappucciata”, proprio nello stile del cantante napoletano.

Ma è bastato ascoltare la prima strofa del di “Nove Maggio” per capire che in realtà a cantare fosse Calcutta, altro beniamino del pubblico.

Chi è Liberato? Il cantante rapper napoletano di 9 Maggio 2

Accento diverso, effetto sorpresa svanito, ma ancora una volta la consacrazione di Liberato, che in queste settimane si sta godendo lo strepitoso successo del suo secondo brano (“Tu t’è scurdat ‘e me”). Vedere tanta gente che a Milano canta, in dialetto napoletano, un brano che ha solo qualche mese di vita, realizzato da un artista sconosciuto alle grandi platee, fa certamente uno strano effetto…

Chi è Liberato? Il cantante rapper napoletano di 9 Maggio