Malore Biagiotti, Arresto Cardiaco con danno Cerebrale

Laura Biagiotti ha subito un arresto cardiaco mentre si trovava nella propria casa di Guidonia. La stilista è ricoverata al 'Sant'Andrea di Roma dove, peraltro, sono in corso degli accertamenti poiché il malore pare le abbia causata la morte cerebrale.

Laura Biagiotti ha subito un arresto cardiaco nella giornata di mercoledì e ora si trova ricoverata all’ospedale di Sant’Andrea, a Roma. La stilista non sarebbe in buone condizioni poiché il malore pare le abbia causata la morte celebrale. Sono in corso, proprio ora, i dovuti accertamenti.

Nella giornata di ieri una delle stiliste più famose d’Italia e del mondo si trovava nella propria dimora di Guidonia, un comune di 90mila abitanti, circa, che fa parte della zona metropolitana di Roma quando si è sentita male. La Biagiotti, successivamente è stata trasportata in un ospedale romano, più precisamente il Sant’Andrea nel quale è ancora ricoverata.

Laura Biagiotti gravissima: le condizioni

La situazione, però, non è delle migliori, anzi. La stilista pare abbia subito un grave danno non tanto fisico quanto mentale. Il personale medico e sanitario, in queste ore, stanno analizzando la situazione per cercare di arrivare ad una “sentenza”. Sarebbero, infatti, in corso ulteriori accertamenti che mireranno a comprendere se l’arresto cardiaco ha portato alla morte cerebrale della donna.

Laura Biagiotti ha 74 anni e ha subito questo malore mentre dimorava nel castello Marco Simone di sua proprietà. La stilista è conosciuta in tutto il mondo non solo per il marchio esportato ovunque ma anche perché lei e Krizia sono le uniche due donne che sono state capaci di mostrare il Made in Italy all’estero.