Medico arrestato a Roma: abusava delle pazienti

Roma, un dottore abusa delle proprie pazienti e viene denunciato. Il medico è in arresto per abusi sessuali

caso di malaria a Trento

Dopo una denuncia da parte di una delle proprie pazienti, un dottore che operava nella Capitale è stato fermato dalla polizia. La donna non era molto convinta del modo in cui il dottore agisse sulle malcapitate degenti e, infatti, si è rivolta alle forze dell’ordine che hanno subito provveduto all’arresto del “malfattore” ponendolo agli arresti domiciliari.

Le accuse al medico

Il professore non è solo ritenuto responsabile di aver abusato sessualmente delle proprie pazienti ma è stato trovato, in suo possesso, del materiale pedopornografico e, inoltre, è stato anche denunciato per adescamento di minori.

Gli abusi sulle pazienti

Il dottore svolgeva, nel proprio studio privato che aveva sede a Roma, delle sedute di cavitazione medica, un tecnica che viene utilizzata per diminuire il grasso corporeo. Il professore però, durante il trattamento, utilizzava manovre poco ortodosse atte al palpeggiamento delle parti intime delle donne forte del “patto” di fiducia che ci sarebbe fra il paziente e il dottore stesso.

Questi abusi, quindi, hanno continuato ad essere nascosti grazie a questo rapporto fiduciario fino a questo momento. Ora, il dottore, si trova in arresto o meglio, agli arresti domiciliari e, presumibilmente, dovrà rispondere non solo di questi abusi sessuali ma anche del materiale illegale relativo ai minori che è stato trovato in suo possesso.