Mein Kampf di Hitler in edicola con Il Giornale dall’11 giugno

Mein Kampf di Hitler in edicola con Il Giornale dall'11 giugno

Da sabato 11 giugno in edicola con Il Giornale il Mein Kampf di Adolf Hitler, ma è già polemica con la comunità ebraica.

“Un’operazione squallida e indecente”, questo il pensiero del portavoce della comunità ebraica italiana. Si può sintetizzare in questo modo il disappunto per la distribuzione gratuita da domani 11 giugno del Mein Kampf di Adolf Hitler, un’opera che da un punto di vista letterario è comunque importante, ma che di certo rappresenta il pensiero politico di chi ha sterminato un’intera popolazione.

Per questo, probabilmente, la comunità ebraica si è risentita per la libera messa in commercio del noto libricino rosso in tutte le edicole e gratuitamente, semplicemente acquistando una copia de Il Giornale: “La distribuzione gratuita nelle edicole del Mein Kampf, domani accompagnato al quotidiano Il Giornale, rappresenta un fatto squallido, lontano anni luce da qualsiasi logica di studio e approfondimento della Shoah” – dice all’Ansa dall’ambasciata israeliana a Roma.

“Per capire com’è potuto nascere il male assoluto, bisogna andare alla fonte e non aver paura di storicizzare le tragedie del Novecento. Non avrei problemi, per dire, a pubblicare anche il Libretto rosso di Mao” è invece la risposta del direttore Alessandro Sallusti.

 

Sono nato nel 1995 a Palermo e da qui mi piace raccontare storie dal mondo del calcio, del cinema e della musica, ma senza trascurare la mia città e le sue contraddizioni. Vero e proprio football addicted, per Newsly seguo il meglio del calcio e degli sport.