Spiare Messaggi e Conversazioni su WhatsApp: Metodi Funzionanti

Spiare Messaggi e Conversazioni su WhatsApp: Metodi Funzionanti

Spiare messaggi e conversazioni degli altri su WhatsApp è il desiderio di molti (che ci crediate o no, è così), e ci sono vari metodi funzionanti per farlo. Ad alcuni non basta conoscere l’ultimo accesso della persona con cui si chatta, e neanche la spunta blu ha convinto i soggetti ansiosi e chi non si fida dell’altro. Spiare conversazioni, foto e video è più semplice di quanto si pensi: vi basterà entrare in possesso per alcuni minuti dello smartphone della “vittima” prescelta.

Basterà scaricare l’applicazione SpyMaster Pro (ce ne sono anche molte altre) compatibile con qualsiasi modello di IPhone, BlackBerry ed Android. Grazie a questa app, che rimarrà nascosta nel telefono della “vittima”, riceverete sul vostro pc o smartphone tutte le conversazioni intraprese dall’interlocutore.

Un altro metodo, probabilmente più complicato, è utilizzare i MAC Address. Vi basterà entrare in possesso del telefono da spiare, copiare i Mac Address dello smartphone che trovate nelle impostazioni del telefono, disinstallare dal vostro cellulare WhatsApp e reinstallarlo col numero di telefono della persona da spiare, inserendo i MAC Address copiato in precedenza dal telefono da spiare.

Insomma, se avete qualcosa da nascondere, state attenti a non lasciare il vostro telefono incustodito. Ricordiamo che queste procedure potrebbero essere illegali perché violano la privacy, Newsly.it ve le propone solo a titolo informativo.