Mi Manda Rai Tre, la Programmazione: prima puntata il 6 Settembre

Stasera Programmi su Rai 3: Mi Manda Rai Tre (Anticipazioni) 2

Mi manda Rai Tre” condotto da Salvo Sottile e con la regia di Roberto Burchielli ritorna da martedì 6 settembre alle ore 22:45 e sarà trasmesso fino al 4 luglio 2017 e con in più una fascia quotidiana dal lunedì al venerdì dalle ore 10: alle 11:00 per gli ultimi aggiornamenti. “Mi manda Rai Tre”avrà un linguaggio moderno, che parla direttamente con la gente e trova soluzioni. È uno dei programmi storici di Rai Tre in onda dal lontano 1990 e il programma si è sempre occupato di difendere i diritti dei consumatori, di denunciare gli sprechi della pubblica amministrazione, i percorsi non trasparenti per l’accesso al mondo del lavoro, per denunciare le truffe ai danni dei cittadini.

Proprio come l’altro programma storico di Rai Tre “Chi l’ha visto”, anche “Mi manda Rai Tre” avrà una striscia quotidiana per mettere al corrente gli spettatori dei casi trattati, a che punto sono le situazioni prese in esame, una specie di bollettino per rinfrescare la memoria e magari far venire nuovi spunti a chi guarda, nuovi incoraggiamenti a chi è restio a parlare di danni subiti. Questa è una nuova idea di programmazione del direttore di rete Daria Bignardi, il cui obiettivo è rendere rai tre al servizio degli italiani, una tv fatta dai problemi della gente, sperando in una soluzione ad essi. “Mi manda Rai Tre” si basa su una comunicazione smart e seguirà “politics”, il nuovo programma che ha preso il posto di “Ballarò”, condotto da Gianluca Semprini che andrà in onda alle 21:10 e poi seguirà appunto “mi manda rai tre”alle 22:45; lo stesso logo dei due programmi sarà basato sui tre colori nero, bianco, rosso, proprio per creare una continuità tra i due programmi.

I vari modi per interagire col programma sono il form del sito: www.mimandaraitre.it, il telefono col numero verde 800.550.625 e con il numero whatsapp 345-3131994 a cui mandare video di denuncia, foto di truffe varie, messaggi vocali di torti subiti. L’informazione al tempo dei social deve necessariamente interragire con i nuovi mezzi di comunicazione e con essi creare quel filo di collaborazione tra il programma e gli spettatori. Lo slogan di quest’anno è chiarissimo: “in difesa degli indifesi”.

Con Salvo Sottile si rilancia questo programma storico, con uno studio moderno e asciutto, cercando di dare soluzioni valide a denunce di truffe, ingiustizie varie con le quali gli italiani sono costretti a combattere e purtroppo sentendosi abbandonati. È qui che vuole intervenire “Mi manda Rai Tre”per trovare soluzioni ai problemi, suggerire consigli. D’altronde l’obiettivo di Rai Tre è sempre stato quello di dare voce agli indifesi, sperando che gli italiani si possano rivolgere anche a “mi manda rai tre”per trovare conforto ai loro torti.

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.