Migliori spiagge Toscana: Le mete più belle

Migliori spiagge Toscana: Le mete più belle

La costa toscana offre un paesaggio splendido, con spiagge sabbiose e basse alternati tratti frastagliati e rocciosi, con suggestive insenature e promontori a picco sul mare. 

Partendo dal Nord, dal confine con la Liguria e la sua costa tipicamente alta, si incontrano le spiagge della Versilia, da Cinquale, in provincia di Massa Carrara fino a Viareggio, passando per Forte dei Marmi, Marina di Pietrasanta e Lido di Camaiore. Le spiagge sono attrezzate con tende e ombrelloni e gli stabilimenti balneari sono dotati di piscina, saune, impianti sportivi e parchi giochi per i bambini. Il tutto nella cornice suggestiva delle Alpi Apuane, che abbracciano il litorale.

Dalla spiaggia di Torre del Lago, frazione di Viareggio, scendendo verso sud, comincia il Parco Naturale di Migliarino e cambia completamente scenario. Le spiagge sono ancora basse e sabbiose, ma la spiaggia è libero, selvaggia, naturale, ad esclusione dei tratti di Marina di Vecchiano (PI), dove l’arenile è attrezzato.

Da Marina di Pisa a Livorno e poi giù passando da Calafuria,e Quercianello fino a Castiglioncello, la costa è alta e rocciosa. Le spiagge si ritrovano a Rosignano, con le famose spiagge bianche, dalla sabbia fine e chiarissima. Piombino, Punta Ala e Castiglione della Pescaia sono promontori sul mare, la costa è ghiaiosa e ricca di scogliere.

In Maremma, invece la costa torna a essere più dolce e nello stesso tempo aspra e selvaggia perchè poco contaminata dalla presenza di strutture balneari o alberghiere.

LEGGI ANCHE

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.