Milano, Moto travolge una donna in via Tibaldi: è in fin di vita

Morto sul Lavoro oggi a Praiano: bulgaro muore dissanguato

E’ successo tutto ieri sera quando una donna ferma ad aspettare l’autobus è stata travolta a Milano in via Tibaldi e ora è in fin di vita.

La donna, 75 anni, stava aspettando alla fermata del pullman quando si è vista arrivare addosso, non si è riuscita a scansare, una moto Yamaha. Sul posto sono immediatamente arrivate tre ambulanze per soccorrere i feriti, e così i sanitari dell’Azienda regionale emergenza urgenza hanno subito trasportato la donna in codice rosso al Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo. Donna che però versa in gravi condizioni per i molteplici traumi subiti.

Molto meglio è andata invece al motociclista 44enne che è stato ricoverato al Policlinico ma che non è assolutamente grave. Intanto la Polizia Locale, che è immediatamente arrivata in via Tibaldi, dove si è creato il caos con il traffico impazzito, ha cercato con diverse pattuglie di smaltire il caos creato in zona facendo transitare l’autobus numero 91, atteso invano dalla donna, fuori dalla corsia centrale da piazza Belfanti a via Ascanio Sforza. Un fatto di cronaca che ha sconcertato coloro che erano presenti sul luogo dell’accaduto.

Condividi
Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l'ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.