Monsignor De Donatis nuovo Vicario del Papa

Papa Francesco ha nominato Monsignor De Donatis nuovo vicario di Roma

Per ben nove anni il Cardinale Agostino Vallini è stato il vicario del Papa per la diocesi di Roma. Oggi 26 maggio 2017, il già vicario Vallini, passa il testimone a Monsignor Angelo De Donatis, scelto da Papa Francesco come suo nuovo vicario per la diocesi di Roma. Il cardinale Vallini, lascia il suo incarico per raggiunti limiti di età così come prevede il diritto canonico, Vallini infatti ha raggiunto i 77 anni di età.

Nuovo vicario del Papa: la scelta di De Donatis

L’annuncio della nomina di De Donatis a vicario del Papa per la diocesi di Roma è stato dato stamani a mezzogiorno, in contemporanea al vicariato e alla Sala Stampa della Santa Sede. La scelta di mons. De Santis è avvenuta a seguito di un percorso durato quasi quattro anni, iniziato nel 2013 quando Papa Francesco lo conobbe per la prima volta, poi nel 2014 venne incaricato dallo stesso Francesco per predicare gli esercizi spirituali durante la quaresima.

Nel 2015 invece, con novità assoluta, Papa Francesco lo nominò ausiliare di Roma, cosa che non era mai successa, con l’incarico di occuparsi del clero romano. La scelta di Francesco viene anche dal fatto che, Mons. De Donatis è un profondo conoscitore del clero romano proprio perché è padre spirituale e formatori di una grande fetta dei sacerdoti romani e proprio dagli stessi sacerdoti che è stata avanzata la proposta per la sua elezione a vicario, dopo aver inviato più di 400 lettere allo stesso pontefice.

Laureando in Scienze Religiose, appassionato di tutto ciò che riguarda la storia, in particolare quella della Chiesa e anche di giornalismo. Sognatore e visionario, speaker radiofonico e amante dell'arte in generale. Il mio sogno ? Diventare vaticanista!