Mostra Ayrton Senna a Bologna: Prezzi Biglietti e Orari

Il museo Lamborghini dedica una mostra al pilota di Formula Uno Ayrton Senna.

A partire dal 12 aprile fino al 9 ottobre si terrà al Museo Lamborghini di Sant’Agata Bolognese una mostra dedicata interamente alla memoria del campione di Formula Uno Ayrton Senna. Il pilota brasiliano, attivo soprattutto dal 1984 al 1994, guidò per scuderie come McLaren, Lotus, Toleman e Williams, scomparve tragicamente in un incidente fatale il 1 maggio 1994, avvenuto durante il Grand Premio di Imola.

La mostra su Ayrton Senna a Bologna

La mostra dal titolo “Ayrton Senna. L’ultima notte” dedicata al pilota fa riferimento in particolare al test drive che nel 1993 il brasiliano svolse su una McLaren con motore Lamborghini. Nell’esposizione sarà possibile ammirare tutte le monoposto che il campione di Formula Uno guidò, dagli esordi fino all’anno della sua tragica scomparsa.

Oltre a poter vedere i modelli delle auto guidate dal pilota per le sue scuderie, come ad esempio il modello nero Lotus JPS oppure la Toleman, ci saranno il suo Kart, la Formula Ford e la Ralt F3. Inoltre la mostra sarà accompagnata dalle fotografie di Ercole Colombo a cura del giornalista Giorgio Terruzzi. La mostra si prefigge di raccontare la storia di questo campione, la sua parabola, attraverso le auto che l’hanno contrassegnato fino al drammatico incidente nel quale perse la vita.

Biglietti e orari della mostra

Sarà possibile visitare la mostra dedicata ad Ayrton Senna presso il Museo Lamborghini di Bologna dal lunedì alla domenica con orario continuato 9:00-19:00. Il museo rimarrà chiuso nelle date 1 maggio e 15 agosto. Per poter aver accesso alla mostra occorrerà munirsi dei biglietti di cui vi mostriamo di seguito i prezzi:

  • Biglietto intero 15 euro
  • Biglietto ridotto 12 euro
  • Biglietto ragazzi  5 euro (6-14 anni)
  • Sotto i 6 anni ingresso gratuito

Laureata in Filosofia, sta per concludere la sua seconda laurea magistrale in Studi teatrali e del cinema alla Ludwig-Maximilians-Universität, di Monaco di Baviera. Originaria di Roma, ha vissuto a Berlino, Monaco e Parigi, dove ha studiato all’università Sorbonne. Appassionata di cinema, teatro, spettacolo e storia dell'arte. Nella scrittura unisce la riflessione teorica appresa dalla filosofia e l'amore per le arti.