Mostra del Cinema di Venezia: Wim Wenders torna con Les Beaux Jours d’Aranjuez

Mostra del Cinema di Venezia: Wim Wenders torna con Les Beaux Jours d'Aranjuez

Siamo al secondo giorno della 73esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, e la presentazione dei film in concorso prosegue con il grande ritorno al Lido di Wim Wenders.

Il film presentato oggi da Wenders è “Les Beaux Jours d’Aranjuez”, un film scritto in collaborazione con lo scrittore austriaco Peter Handke, autore del romanzo che porta lo stesso titolo. La storia, un po’ fuori dal luogo e dal tempo, è narrata attraverso due personaggi, un uomo ed una donna, immersi nella campagna poco fuori da Parigi e presi da un dialogo pseudo-esistenziale sulla vita e i suoi mille aspetti. In lontananza la figura dello scrittore si presenta come un novello Creatore, come colui che osserva questi Adamo ed Eva post-moderni alla ricerca di loro stessi nel giardino dell’Eden. I dialoghi ermetici e ben costruiti vengono messi in scena da bravissimi attori come Reda Kateb, Sophie Semin e Jens Harzer e con la partecipazione speciale di Nick Cave, più conosciuto come musicista e cantante punk-rock e che nel film interpreta se stesso. Un piccolo ruolo spetta anche allo steso Peter Handke che in alcune scene vestirà i panni del giardiniere.

Il film verrà presentato oggi 1 settembre 2016 in Sala Grande alle ore 16:30.

Leggi anche: