Nairo Quintana è il vincitore della Tirreno-Adriatico

Giro di Lombardia 2016: Percorso, Altimetria e Partecipanti

Si è conclusa quest’oggi la Tirreno-Adriatico, una delle competizioni più prestigiose del ciclismo con la quale ci si inizia ad avvicinare alla fase delle grandi corse a tappe che prenderanno il via a maggio. A portare a casa il prestigioso successo è stato il colombiano Nairo Quintana che, con l’importante successo sul Terminillo di sabato, aveva già messo una seria ipoteca sulla vittoria finale.

Quest’oggi è andata in scena l’ultima delle sette tappe previste dal programma nella quale i corridori partecipanti si sono sfidati in una cronometro di 10 km tra le vie cittadine di San Benedetto del Tronto. Era molto difficile in un percorso del genere minare il vantaggio del colombiano e, infatti, non c’è stata praticamente storia da quel punto di vista, anche se le emozioni non sono mancate. Alla fine ha vinto Rohan Dennis con il tempo di 11’18”, ma il momento forse più ”televisivo” è stato l’inconveniente occorso al campione del mondo Peter Sagan che ha rischiato la caduta a causa dell’improvviso attraversamento della strada di una persona con un cane che ha costretto il velocista ad uscire di strada per poi, fortunatamente, rientrarvi senza conseguenze se non i secondi persi.

Dennis, oltre a portare a casa il successo di quest’oggi, si è classificato anche secondo in classifica generale, precedendo il francese Pinot che completa il podio finale.

Per il ventiseienne colombiano è un buon modo per avvicinarsi alle grandi corse a tappe estive che lo vedranno lottare con i big del ciclismo mondiale.

Condividi
Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.