Ndrangheta, Arresti in tutta Italia: 40 in manette

quiz concorso polizia di stato

Sono 40 le persone finite in manette perché accusate di appartenere a cosche della ‘Ndrangheta.

L’operazione è stata portata a termine all’alba dalla polizia e dalla Dia. Le notizie sono ancora poche ma quello che trapela dagli ambienti delle forze dell’ordine è che si tratta di una maxi operazione che si è svolta tra Calabria, Lazio, Liguria e Piemonte.

Sarebbero almeno una quarantina le persone finite agli arresti. Si tratta per lo più di soggetti legate alle cosche che appartengono alle famiglie Raso-Gullace-Albanese e Parrello-Gagliostro. Sarebbero stati sequestrati anche decine di beni e compiute diverse altre perquisizioni. Secondo le prime notizie le indagini hanno accertato stabili collegamenti con le famiglie di origine da parte di esponenti dell´organizzazione mafiosa dimoranti in Liguria, attivi in settori strategici imprenditoriali quali l´edilizia ed il movimento terra anche attraverso l´acquisizione di sub-appalti per la realizzazione dell´infrastruttura ferroviaria del cosiddetto “Terzo Valico“. Inoltre contatti anche con politici e funzionari dell’Agenzia delle Entrate.

Leggi anche:

Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l'ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.