Omicidio a Roma, Donna Uccisa dal Compagno: l’uomo si è costituito

L'ennesimo caso di femminicidio a Roma. Una donna è stata uccisa dal proprio compagno reo confesso.

Treviso Uomo Ucciso a Silea? Corpo trovato alla Silos Pagnan

Nuovo episodio di femminicidio a Roma: una donna è stata trovata morta all’interno di un appartamento nel vicolo del Babuino, nel centro della capitale d’Italia. L’assassino è il compagno che si costituito ai carabinieri.

Femminicidio a Roma: insegnante 47-enne trovata morta

Si è svolto nella notte un altro, l’ennesimo, caso di femminicidio poiché nel capoluogo del Lazio una donna di 47 anni è stata uccisa in un’abitazione proprio nel centro di Roma, tra Piazza di Spagna e Piazza del Popolo. Sull’accaduto stanno indagando e investigando le Forze dell’Ordine capitoline che, per ora, hanno scoperto che la signora era un’insegnante mentre l’uomo, quello che in teoria sarebbe il suo compagno e anche il suo assassino, ha un’occupazione in banca.

Femminicidio a Roma: il compagno della vittima confessa l’omicidio

A dare l’allarme e a consegnarsi ai carabinieri è stato proprio l’uomo, un italiano di 55 anni che era il compagno della donna: questa mattina, verso le 6, si è presentato in caserma e ha confermato di aver ucciso la “sua dolce metà”. Di conseguenza, i poliziotti sono accorsi sul luogo del delitto e hanno rinvenuto la donna riversata sul letto esanime. Dai primi accertamenti sul corpo della vittima si è scoperto che sulla testa dell’insegnante c’erano percosse e ferite che, presumibilmente, sono state provocate da un corpo contundente.