Papa Francesco su Rolling Stone come una Rockstar

Papa Francesco. il Papa Pop raconta la sua visita a Milano

Papa Francesco su Rolling Stone come una Rockstar

Negli anni sulla copertina di Rolling Stone abbiamo visto le facce più rock che il mondo avesse da offrirci, ma chi si aspettava un giorno di vederci Papa Francesco? Papa Francesco, ha sempre fatto parlare di sé per la sua spontaneità e per la sua semplicità, ed è proprio questo il motivo per cui oggi possiamo vederlo sulla copertina del noto periodico di musica, politica e cultura.

Il simpatico faccione di Papa Bergoglio appare in prima pagina dove risalta la scritta “Papa Pop” e  dove il pontefice, oltre al suo familiare sorriso, mostra il suo ormai abituale pollice alzato. “E’ come il pane fatto in casa”, così avrebbe descritto il pontefice Ermanno Olmi, giornalista che ha avuto modo di conoscerlo nel corso dell’intervista, per descrivere la persona semplice qual è Papa Bergoglio.

La visita a Milano il 25 marzo

Nell’articolo si parla anche della visita in programma per il 25 marzo nella città Milano. Il tour del pontefice avrà inizio da via Salomone, attraverso le “Case Bianche” quartiere difficile di Milano, dove potrà incontrare alcune famiglie e i giovani che vivono nel quartiere. Papa Bergoglio avrà modo di visitare anche il carcere di San Vittore e pranzare con i detenuti. Molti altri saranno i punti della città che saranno oggetto della visita del pontefice: dal Duomo  al Parco di Monza, fino allo Stadio di San Siro, dove avrà luogo l’incontro tra il pontefice e i giovani cresimati. Una giornata impegnativa attende, dunque, Papa Bergoglio, la cui inaspettata comparsa sulla copertina di Rolling Stone non può che renderlo ancora più inarrestabile.

Un diploma di Perito per il Turismo e due grandi passioni che coinvolgono al massimo la mia vita e le danno un senso: la musica, che coltivo come hobby, e la scrittura, che spero diventi la mia professione.