Pesce d’Aprile 2017: Scherzi Divertenti per Amici e Colleghi

Che scherzi fare per il "pesce d'aprile" a amici e colleghi? Eccovi serviti!

Pesce d'Aprile 2016: Frasi, Immagini e Video per Scherzi 5

Marzo volge al termine e il miglior modo per accogliere il mese che verrà è non farsi trovare impreparati al “pesce d’aprile“. Tradizione vuole che il 1 aprile sia il giorno dedicato agli scherzi, divertenti e non pesanti, e bersaglio preferito di ognuno sono amici, colleghi, fidanzati e familiari. Nessuno escluso, insomma. Ogni vittima che si rispetti dovrà, a sua insaputa naturalmente, portare sulla schiena un foglietto o la sagoma di un pesce con su scritto “pesce d’aprile”. Le risate saranno assicurate, ma il gioco non finisce qui.

PESCE D’APRILE: CHE SCHERZI FARE?

Decidere che scherzi fare per il “pesce d’aprile” non è cosa semplice. Prima di tutto è bene tener presente il tipo di rapporto che si ha con la propria “vittima”, il suo carattere e le sue paure. Non tutte le persone sono predisposte allo scherzo, magari per loro sarà più indicata una gif da inviare su Facebook o Whatsapp o qualche immagine spiritosa. Se invece la persona presa di mira è spiritosa e sta al gioco potrete sbizzarrirvi.

SCHERZI PESCE D’APRILE AGLI AMICI

Gli amici sono il bersaglio principale degli scherzi del 1 aprile. Per coglierli di sorpresa vi basterà invitarli per un caffè e offrir loro delle ciambelle apparentemente dolci, ma ripiene di maionese e non alla crema. In alternativa potrete far ricorso agli scherzi telefonici che non vanno mai fuori moda: in tal caso dovrete esser bravi a camuffare la vostra voce per non farvi riconoscere e sfruttare le aspettative o qualche paura del vostro amico per far sì che il vostro scherzo faccia effetto. Attenzione però al numero di telefono, ricordatevi di sfruttare lo sconosciuto.

SCHERZI PESCE D’APRILE A COLLEGHI E PROFESSORI

È possibile sfruttare la giornata del “pesce d’aprile” per prendersi qualche rivincita a discapito di colleghi e professori. Uno scherzo divertente e che sorprenderà sicuramente la vittima di turno sarà, nel primo caso, affiggere sulla porta d’ingresso dell’ufficio un cartello con scritto “vendesi per cessazione attività”. Leggerete negli occhi del vostro collega o dei vostri colleghi panico.

Pesce d'Aprile: Origini e Tradizioni Scherzi

Uno scherzo analogo potrebbe essere riservato ai professori dagli alunni. In questo caso basterà scrivere sulla lavagna una frase come “lezioni sospese per derattizzazione” e nascondervi con i vostri compagni nell’aula di fianco o in bagno. Il professore rimarrà di sicuro senza parole e se dovesse andare via… lo scherzo sarà proprio riuscito!

CHE SCHERZI FARE PER IL PESCE D’APRILE IN FAMIGLIA?

Le vittime preferite per il “pesce d’aprile”, è inutile dirlo, sono mamma, papà, fratelli e sorelle. In famiglia tutto è concesso ed è possibile fare tutti gli scherzi divertenti che vi passano per la testa. Ad esempio? Colorare con lo smalto per unghie (meglio se trasparente) una saponetta per le mani: i malcapitati potranno star ore a insaponare, il sapone rimarrà “intrappolato”.

Lo scherzo del telecomando, poi, non può mancare. Un po’ di scotch sul sensore e… “il telecomando ha le batterie scariche?”, “perché non funziona?” saranno le prime reazioni dei vostri genitori o fratelli. Se poi sostituite la crema dei biscotti con il dentifricio… avrete fatto scherzi per tutti i gusti.

Condividi
Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...