Premio Internazionale Fair Play 2017 a Fabio Pisacane

Va a Fabio Pisacane il "Premio Internazionale Fair Play - Menarini 2017". Il calciatore del Cagliari premiato lo scorso 6 luglio

Si è appena svolto il 6 luglio a Castiglion Fiorentino la 21ª edizione del “Premio Internazionale Fair Play – Menarini 2017”, dove ha brillato la stella del calciatore napoletano Fabio Pisacane. Oltre a lui quest’anno il prestigioso riconoscimento è andato a Franz Klammer, Giancarlo Antognoni, Nicole Orlando, Boban e tanti altri.

L’albo d’oro della manifestazione che premia l’impegno sociale degli sportivi comprende i nomi di Michael Schumacher, Francesco Moser, Pietro Mennea, Yuri Chechi, Manuela Di Centa, Paolo Rossi, solo per citarne alcuni. Quest’anno il premio fair play Menarini è andato a Fabio Pisacane, professione calciatore del Cagliari calcio. La sua è una storia dura, una volontà di acciaio gli ha permesso di sconfiggere una tremenda malattia, la sindrome di Guillain-Barrè che porta alla disconnessione del sistema nervoso con il resto del corpo, portando così alla paralisi graduale degli arti inferiori e superiori, con coinvolgimento dei polmoni e delle vie respiratorie. La malattia ha colpito Fabio Pisacane all’età di 14 anni portandolo alla paralisi e al coma dal quale, dopo mesi e mesi di lotta, si è risvegliato e grazie alle cure e alla sua forza di volontà ha intrapreso un duro lavoro di riabilitazione che lo ha riportato a giocare al calcio.

Fabio Pisacane: calciatore dell’anno e ambasciatore del calcio pulito

Dopo alcuni anni in serie cadetta Fabio ha coronato il sogno di esordire in Serie A nel settembre 2016, a 30 anni, con la maglia del Cagliari che tuttora indossa con orgoglio. La sua vicenda umana gli è valsa anche il titolo di calciatore dell’anno da parte dell’importante quotidiano britannico “The Guardian”. Fabio Pisacane è un campione nella vita e lo ha dimostrato ancora una volta nel 2011 quando ha rifiutato una combine e ha denunciato il tutto alla FIFA che lo ha nominato Ambasciatore del calcio pulito nel mondo.

Fabio Pisacane è un ragazzo perbene nato nei quartieri spagnoli di Napoli ed ha il dono meraviglioso dell’onestà e della generosità. Ha scritto un libro, con il giornalista Antonio Martone ed edito da Graus edizioni, dal titolo “Non bisogna mollare mai” con il quale è andato nelle scuole portando un importante messaggio sociale per i ragazzi di tutti i quartieri difficili d’Italia. Pisacane ha invitato i ragazzi a non mollare mai la scuola, come purtroppo ha fatto lui, perché lo studio è fondamentale. La povertà non può essere una scusa per intraprendere strade sbagliate o cercare scorciatoie facili. Bisogna invece avere un sogno ed inseguirlo a tutti i costi. Nella serata del Premio internazionale fair play Menarini 2017 Fabio Pisacane ha ringraziato la Menarini per l’importante riconoscimento e ha detto che si impegnerà sempre di più nel sociale perché lui ama mettersi al servizio del prossimo.

Condividi
Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.