Presentazione di Gesù al Tempio Santo del giorno di Oggi 2 febbraio

Presentazione di Gesù al Tempio Santo del giorno di Oggi 2 febbraio 2

La Presentazione di Gesù al Tempio è una celebrazione cristiana che cade il 2 febbraio, esattamente 40 giorni dopo il Natale. E’ un rito di origine ebraica che riguarda la presentazione del neonato al Tempio, quindi a Dio, e la purificazione della madre dopo il parto.

Il 2 febbraio si celebra, secondo il Calendario Gregoriano, la Presentazione di Gesù al Tempio. Secondo un cerimoniale di origine ebraica, 40 giorni dopo la nascita, il bambino maschio, doveva essere “offerto a Dio”, così i genitori lo portavano al Tempio. In concomitanza con questo rituale religioso, la madre compiva un atto di purificazione. Il 2 febbraio, 40 giorni dopo la nascita di Gesù, anche Maria si recò al Tempio, insieme a suo figlio.

Durante il cerimoniale della presentazione del bambino al Tempio era prevista un’offerta, una sorta di riscatto per il neonato. Nel Vangelo secondo San Luca, fra i più approfonditi su questo episodio della vita di Cristo, non si fa, tuttavia, alcun cenno all’offerta per il “riscatto” di Gesù. Alla presentazione del Signore al Tempio, ma ancor di più al Rito della Purificazione di Maria, è legata la tradizione popolare della Candelora, o Festa delle Candele.

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.