Realizzare un Sito Web di Successo: Perché Usare WordPress

Realizzare un Sito Web di Successo: Perché Usare Wordpress

Nel 20015 realizzare un sito web di successo è un’attività sempre più complessa nell’infinito oceano del web. Richiede tempo, costanza, competenze tecniche, attenzione, infrastrutture e tanta, tanta passione. Ci sono però soluzioni che possono aiutare e migliorare il lavoro di chi ha intenzione di lanciarsi in una nuova – difficile ed avvincente – sfida come quella di realizzare un sito web.

La prima di queste soluzioni si chiama WordPress. Ecco, elencati di seguito, una serie di vantaggi legati all’uso di questa piattaforma che, essendo open source, è completamente gratuita.

E’ il CMS (“content management system”) più utilizzato al mondo e ci sarà un perché. Ha rivoluzionato, nel giro di pochi anni, il mondo del web, quasi quanto i social network, consentendo anche ai “non addetti ai lavori” di realizzare il proprio sito web. Senza conoscere un briciolo del linguaggio Html o le basi dell’ancor più complesso Php. Ha stravolto il panorama dell’editoria (italiano ed internazionale), agevolando il lavoro di bloggers, programmatori, sviluppatori e designer ed avvicinando, di fatto, migliaia di persone in tutto il mondo all’attività di blogging. Vi basta?

Ecco solo alcuni dei validi motivi per cui è consigliabile utilizzare WordPress per la realizzazione di un sito web, qualsiasi esso sia. Dal blog personale a quello professionale, dai siti di poche pagine ai portali più complessi: chi scopre “Wp” non lo lascia più. Impari il confronto con Joomla, il principale rivale fino a qualche anno fa. Sì, perché oggi la sfida non ha più senso. WordPress ha raccolto così tanti consensi ed estimatori, grazie anche ad una costante crescita del proprio ambiente di sviluppo e delle sue “featured” (dai template ai plugin, passando per le funzionalità native), che il parallelismo con Joomla ormai solo un vecchio ricordo.

Se l’obiettivo è quello di realizzare un sito web o un blog di successo, affidarsi a WordPress è indubbiamente la scelta più saggia. Anche nel mondo dell’E-Commerce, dove ha sempre regnato molto scetticismo nei confronti di questo CMS, a cui venivano puntualmente preferiti i vari Magento, PrestaShop, Drupal e altri, WP inizia ad avere più appeal tra gli addetti ai lavori. E chissà se nel giro di qualche anno, dopo aver cannibalizzato il mondo del blogging, WordPress possa diventare monopolista anche in questo segmento di mercato, che cresce a dismisura, giorno dopo giorno, sia in Italia che all’estero.

34 anni, avellinese, iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti dall'ormai lontano 2000. Appassionato di sport, tecnologia e web, è attualmente Search Marketing Specialist nell'agenzia pubblicitaria statunitense J. Walter Thompson.