Politica

Renzi a Politics: “Italicum non va bene? Minoranza Pd voti no al Referendum”

Tira dritto Matteo Renzi e risponde alla minoranza del Pd che lo attacca sull’Italicum chiedendo che votino no al referendum.

Il presidente del Consiglio ospite a Politics su Rai Tre non si tira indietro quando gli viene chiesto di rispondere agli attacchi che gli vengono portati ormai quotidianamente dalla minoranza del suo partito: “Se nella minoranza chiedono l’accordo prima del 4 dicembre e non si fidano fanno bene a votare No. Se hai cambiato idea avrai i tuoi motivi io da segretario faccio di tutto per tenere tutti in squadra. Ma siamo un partito democratico e meno male”.

Poi difende apertamente la riforma affermando: “Se vince il sì ci saranno 730 persone con l’immunità parlamentare, se vince il no resteranno le 950 che sono adesso. Questa è matematica”. Renzi poi parla anche di Bersani ed esclude di “…volerlo cacciare dal Pd. Decideranno gli elettori del Pd a chi dare la guida del partito col congresso. Il Pd ha ogni quattro anni un congresso e li facciamo solo noi. Gli altri fanno i contratti privati con sanzione e le cene ad Arcore. Nel 2017, entro l’8 dicembre, ci sarà il nuovo congresso Pd. Chi avrà un voto in più vincerà, chi uno in meno farà opposizione. Ma il referendum non c’entra”.

Leggi anche:

Tag
Mostra tutto

Nicola Salati

Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l'ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.
Back to top button
Close
Close