Venezia-Ventspils 70-61 : Reyer qualificata agli Ottavi di Finale di Champions League

Ora ci sarà il derby tutto italiano contro la Scandone Avellino.

Venezia-Ventspils 70-61 : Reyer qualificata agli Ottavi di Finale di Champions League

Dopo la Dinamo Sassari, anche l’Umana Reyer Venezia si qualifica agli ottavi di finale della Champions League di basket battendo i lettoni del Ventspils per 70-61 e ribaltando, quindi, il -7 patito nella partita di andata giocata in trasferta. Con questo successo i lagunari diventano la terza formazione italiana a prendere parte agli ottavi di finale di quella che di fatto è la seconda competizione europea dopo l’EuroLega.

VENEZIA-VENTSPILS 70-61: LA CRONACA

A risultare decisivi sono stati i tre minuti finali in cui Venezia trova punti fondamentali da parte di Ejim Bramos che hanno contribuito allo strappo dei padroni di casa. A 20” dalla sirena finale Campbell con una tripla porta i lettoni a -9, ma il Ventspils non riesce a realizzare il canestro che avrebbe portato la partita all’overtime e, pertanto, sono i ragazzi di coach De Raffaele a festeggiare per il passaggio del turno.

La vittoria di Venezia di questa sera è particolarmente importante per la pallacanestro italiana poiché rende possibile il derby contro la Scandone Avellino che andrà in scena al prossimo turno. Da quella sfida uscirà probabilmente una delle possibili pretendenti alla vittoria finale, ma la cosa certa è che non mancherà lo spettacolo: infatti, Venezia ed Avellino sono, dopo Milano, quanto di meglio il basket italiano possa offrire in questo momento.