Riforma Pensioni, le News di Oggi (11 Settembre 2016): Ape posticipata?

Ci avviciniamo sempre di più alla fase calda per la riforma delle pensioni ed oggi 11 settembre 2016 sono giunte ulteriori novità in merito, che noi di Newsly.it siamo pronti a mostrarvi.

Ormai ci siamo, domani è in programma il secondo incontro preliminare tra Governo e Sindacati per discutere di pensioni, ma non solo. I temi maggiormente trattati saranno la legge di stabilità, la riforma del lavoro, l’APE, l’opzione donna, la Quota 41 e gli esodati (non in ordine d’importanza). Cosa verrà fuori da questo ennesimo confronto tra le parti? Non ci resta che aspettare.

Riforma Pensioni, pensione anticipata a 64 anni?

Stando alle ultimissime notizie di oggi 11 settembre 2016 potrebbero esserci dei cambiamenti riguardo all’APE, cioè il pensionamento anticipato tanto criticato nei mesi scorsi da politici e sindacalisti. La misura avrebbe dovuto permettere l’uscita dal lavoro a 63 anni, invece di 67, ma a delle condizioni. Adesso l’età minima potrebbe slittare a 64, ma sono ancora da chiarire eventuali modalità. Il governo vorrebbe destinare all’APE ben 1,3 miliardi di euro.

Riforma Pensioni, le ultime sulla Quota 41

Novità anche sulla Quota 41, che riguarda i lavoratori precoci che hanno superato i 40 anni di contributi, ma non possono andare in pensione per via della Legge Fornero. Per questi potrebbe infatti essere deciso il pensionamento anticipato a 41 anni e 10 mesi, ma solo per tutti coloro i quali hanno iniziato a lavorare prima della maggiore età.

LEGGI ANCHE:

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...