Risultati Serie A1 Pallavolo Femminile: Classifica (15a Giornata)

Risultati Serie A1 Pallavolo Femminile: Classifica (15a Giornata)

Si è giocata la 15a giornata del campionato di pallavolo femminile di Serie A1. Di seguito vi proponiamo i risultati con la classifica. Il Conegliano è passato in testa alla classifica dopo aver sbancato il palazzetto del Bolzano e approfittando del capitombolo interno dell’ex capolista Casalmaggiore che ha ceduto 3-1 al Novara.

CLUB ITALIA CRAIUNET YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 3-1 (27-25, 25-23, 21-25, 25-21): la sorpresa di questa giornata di campionato è sicuramente il Club Italia che batte la Yamamy grazie ad una grande prestazione di squadra. Partita combattuta, il Club Italia si aggiudica il primo set ai vantaggi dopo aver annullato un set point (27-25) e nel secondo chiudono al primo tentativo (25-23). Nel terzo set la Yama riapre la gara, ma nel quarto un micidiale turno di battuta di Mancini chiude ogni discorso (14-4). Prova encomiabile di Paola Egonu, autrice da 39 punti, A Busto, che subisce la terza sconfitta consecutiva in campionato, non bastano le buone prove offensive di Valentina Diouf e Brayelin Martinez. Non troppo bene la ricezione e la difesa della Yamamay, uno score  di ricezione perfetta solo al 27%.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO LIU JO NORDMECCANICA MODENA 3-2 (25-14, 20-25, 25-18, 21-25, 15-10): La Foppa torna alla vittoria, e dopo una partita combattutissima si impone al tie break su Modena. Sugli scudi la prestazione di Mina Popovic ben 9 muri (sui 16 di squadra) e il 71% in attacco che l’hanno portata a chiudere con un totale di 22 punti. Rammaricato il Coach della Liu Jo Gaspari: “E’ stato un approccio alla gara sicuramente negativo perché la squadra non è riuscita a mettere in campo l’ordine tattico che avevamo stabilito in sede di preparazione alla partita.”

SUD TIROL BOLZANOIMOCO VOLLEY CONEGLIANO 0-3 (14-25, 24-26, 22-25): Anticipo giocato il 3 febbraio, nessuna storia per Bolzano contro la capolista Conegliano, nonostante una buona prestazione, questa non è bastata per battere la regina del campionato.

POMì CASALMAGGIOREIGOR GORGONZOLA NOVARA 1-3:(25-23, 22-25, 26-28, 18-25): Nella sfida fra la seconda e la terza in classifica a spuntarla è Novara, che in questo modo si riavvicina proprio alla Pomì. Dopo il primo set in cui le padrone di casa hanno illuso il loro pubblico, è salita in cattedra la formazione Novarese. Pomì non cede però facilmente e lo dimostrano i parziali del secondo e soprattutto del terzo set, chiuso solo ai vantaggi. L’ultimo set invece è solo Novara. La pomì spreca l’occasione di raggiungere e superare COnegliano ma mantiene il suo secondo posto.

SAVINO DEL BENE SCANDICCI – METALLEGHE MONTICHIARI 3-1 (19-25, 25-18, 25-20, 25-15): Scandicci comincia male, probabilmente sottovalutando Montichiari, che si presenta a questa sfida come penultima in classifica, poi però si sveglia e la partita prende tutta un’altra piega. Non c’è storia nei successivi 3 set. La squadra di casa porta a casa i 3 punti, che permettono di superare la Yamamay ed rimanere al sicuro in zona play off.

SAUGELLA TEAM MONZA – IL BISONTE FIRENZE 1-3 (25-23, 25-27,22-25, 23-25): Partita combattutissima fra le Saugelline e il Bisonte. A spuntarla però è la squadra ospite che conquista i 3 punti e lascia la squadra di casa sempre più a rischio salvezza.

CLASSIFICA: Imoco Volley Conegliano 37, Pomì Casalmaggiore 36, Igor Gorgonzola Novara 34; Foppa Pedretti Bergamo 29, Savino del bene Scandicci 24, Unet Yamamy Busto Arsizio 22, Liu Jo Nordmeccanica Modena 20, Sud Tirol Bolzano 18, Il Bisonte Firenze 17, Saugella Team Monza 12, Metalleghe Montichiari 11, Club Italia Crai 10.

Dottoressa in Giurisprudenza con specializzazione in diritto penale, Avvocato praticante e (ormai) ex pallavolista. Sto ancora studiando per realizzare il mio sogno di diventare un Magistrato,ma la grande passione della mia vita è sempre stata il calcio,l'unico vero amore il mio Milan. Cresciuta a pane volley e partite di pallone,sono passata dal divertire i miei amici con i miei commenti calcistici sui social a scrivere per davvero di calcio e volley, e non c'è niente di più gratificante che scrivere di ciò che ami!