San Benigno da Todi, Santo del Giorno: oggi 13 febbraio

Il Santo del Giorno di Oggi 30 Gennaio: Santa Martina 2

La Chiesa Cattolica e la Chiesa Ortodossa celebrano oggi, 13 febbraio, San Benigno da Todi, vissuto nel IV Secolo e martirizzato durante le persecuzioni ai Cristiani all’epoca di Diocleziano.

Le informazioni sulla vita di San Benigno da Todi sono molto poche e frammentarie. Si sa che nacque e visse nel corso del 300 e fu sacerdote e evangelizzatore nei territori intorni alla città natale. Venne martirizzato durante le persecuzioni di Diocleziano a causa della sua forte difesa della Fede cristiana. Il suo corpo fu rinvenuto poco distante da Todi, in una località che oggi si chiama San Benigno. Qui era sorto, in onore del santo, prima un oratorio e, secoli dopo, un monastero di Benedettine, l’ordine di monache fondato da Santa Scolastica.

Nel 1440 le Monache benedettine furono trasferite in città presso la Chiesa delle Milizie intitolata a Santa Margherita e con loro furono traslate anche le reliquie di San Benigno. Successivamente le spoglie del Santo andarono nella Chiesa di San Silvestro, per tornare a Santa Margherita durante l’epoca napoleonica e stabilirsi definitivamente nel 1810 in San Silvestro dove oggi riposano presso l‘Altare Maggiore. Nonostante le notizie frammentarie sulla sua vita e il continuo spostamento delle sue reliquie, San Benigno a Todi è venerato con molta devozione da molti secoli, ufficializzata con la prima apparizione del nome del santo, su un calendario del 1649, dove si fa riferimento alla Festa delle Milizie di Todi.

Lelia Paolini è nata a Viareggio. Vive in Versilia con i tre figli, due gatti e un marito. Fra le sue più grandi passioni leggere, scrivere, ridere, viaggiare. Sogni nel cassetto: scrivere il romanzo del secolo e stabilirsi in un cottage in Scozia, vista Oceano.