Sgarbi lite con la Boldrini: “Sei una capra” (Video)

Boldrini Operata all'ernia del disco: Condizioni di Salute

Anno nuovo stessa vita per Vittorio Sgarbi che, attraverso un video postato sulla propria pagina Facebook, attacca nuovamente il presidente della Camera Laura Boldrini.

Motivo della critica, è il discutibile uso che la stessa Boldrini farebbe della lingua italiana, modificando gli appellativi dei ruoli istituzionali nei casi di persone di sesso femminile.

“L’avete vista la faccia della Boldrini? Boldrini per modo di dire, Boldrini è plurale –  esclama sarcasticamente l’opinionista e critico d’arte – lei è una donna, una, quindi la Boldrina. Come la chiameremmo la Boldrina? Presidentessa della camera dei Deputati e delle Deputate, perché solo dei Deputati? E ancora, ma perché chiamarla presidentessa? Presidenta! Dunque, nella sua visione è cosa buona e giusta che il Ministro se è donna si chiami Ministra, che il Sindaco se è donna si chiami Sindaca”.

Poi Sgarbi cita quanto dichiarato alcuni giorni fa dal Presidente della Repubblica emerito Giorgio Napolitano, che ha definito orribile l’appellativo di Ministra ed abominevole quello di Sindaca. Concludendo nel video: “Cara presidenta Boldrina, della Camera dei Deputati e delle Deputate, sia precisa, ci dica chi è lei. Lei è la grammatica?

“Lei stabilisce se chiamare Ministra un Ministro o Sindaca un Sindaco? Napolitano ha detto una cosa semplice, che i ruoli prescindono dai sessi, non si applicano i sessi, il Ministro è una persona che essendo però di genere femminile non diventa persono. Una persona può anche essere un uomo! Ma tu sei una zucca vuota! Una capra! Non un capro per fortuna… perché una capra non è un capro?!”.

Appassionato di scrittura, consumatore seriale di musica e spettatore interessato di tutto ciò che è intrattenimento. Innamorato della vita e della propria città (Milano), ma al tempo stesso viaggiatore incallito e fantasista per vocazione.