Spunte rosse su Whatsapp: ma è una bufala

WhatsApp Web su Apple: ora funziona anche con iPhone

Sul web si è diffusa a macchia d’olio la bufala riguardante un prossimo aggiornamento di Whatsapp, famosa app di messaggistica, che avrebbe portato una nuova spunta, quella rossa.

Le funzioni di questa spunta rossa sarebbero a dir poco fantascientifiche: la spunta rossa andrebbe infatti ad usufruire della scansione ottica della fotocamera interna. In questo modo il dispositivo sarebbe addirittura in grado di riconoscere l’iride del destinatario del messaggio, insomma, una funzione degna del miglior Matrix!

Sono in molti ad essere cascati a questa bufala, che va di pari passo con quella della spunta blu, diffusasi tempo fa nel web. Una tecnologia simile è infatti ancora lontanissima dal poter essere applicata a smartphone. Sensori di questo tipo sono in fase di realizzazione, ma per un utilizzo vero e proprio si parla di diversi anni, se non decenni.

Bufale di questo tipo possono essere facilmente smascherate andando sul sito ufficiale della app o sui canali social. Una novità simile sarebbe infatti stata presentata come l’innovazione del secolo, quindi, nel momento in cui non vengono trovati riscontri in tempi brevi, ecco che tutto viene a galla.

LEGGI ANCHE:

Valentino Rossi è gay, bufala o verità?

Uomo incinto a Roma grazie al trapianto di utero: Bufala web?

Laureato in Comunicazione e Dams presso l'Università della Calabria ed attualmente iscritto al secondo anno magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli studi dell'Insubria di Varese.