Stranger Things Videogame: La serie Tv diventa un gioco

Stranger Things: Trama e Cast

Un successo che continua a crescere a dismisura, quello della serie tv “Stranger Things” ideata dai fratelli Matt e Ross Duffer e pubblicata sulla piattaforma Netflix dal 15 luglio 2016. La storia è quella di un gruppo di ragazzini alle prese con misteriosi laboratori scientifici ed eventi paranormali, ed è ambientata nell’Indiana degli anni ’80.

Dopo quella che era sembrata soltanto una simpatica ipotesi lanciata sul web, ed ispirata dal malinconico sguardo al passato che porta l’ambientazione della serie, “Stranger Things” si appresta a divenire un videogioco. A dedicarsi al progetto è Jacob Janerka, un artista australiano rimasto colpito dalla bellezza semplice ma avventurosa della serie tv.  Il gioco sarà un delizioso “punta e clicca”, e al momento è ancora in fase di realizzazione. L’entusiasmo dei fan è però già esploso, e si attende con impazienza l’uscita del videogame che pare destinato già a diventare un cult.

Che i nerd di tutto il mondo si tengano preparati, dunque, perché l’uscita di un gioco pensato così alla vecchia maniera, non è cosa da tutti i giorni. Di sicuro la notizia riuscirà ad entusiasmare soprattutto chi è cresciuto negli anni ’80 e i primi ’90, le stesse persone che si sono innamorate alla follia della serie tv.

Leggi anche:

Condividi
Laureata in Letteratura, Musica e Spettacolo, ha studiato Narrativa e Sceneggiatura cine-televisiva. Grande appassionata di libri, film e serie tv. La scrittura, in ogni contesto, è il suo modo preferito per esprimersi, dare forma ai concetti e condividerli con il mondo.